fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMemphis Grizzlies Mike Conley: “Sono quasi pronto al rientro. Il dolore è sparito”

Mike Conley: “Sono quasi pronto al rientro. Il dolore è sparito”

di Andrea Notari

Mike Conley è quasi pronto al rientro. Dopo un’annata passata ai box per la rottura del tendine d’Achille, il play di Memphis sta procedendo nel suo recupero graduale.

Il giocatore ha svolto negli ultimi giorni un lavoro a metà campo al minicamp di Team USA pur non partecipando alle partitelle 5 contro 5.

Mike Conley: le parole sul rientro

Per Conley sono state appena 12 le partite disputate fino al dicembre 2017 visto che l’infortunio lo ha costretto ad un lunghissimo stop che si è ripercosso sulla stagione dei suoi Grizzlies.

“La riabilitazione procede molto bene e sono quasi pronto. L’obiettivo è quello di rientrare il primo giorno di allenamenti con Memphis e salvo sorprese non dovrebbero esserci problemi”, ha detto il play americano a Brian Windhorst di ESPN.

“Quando si tratta del tallone d’Achille ci vuole sempre pazienza perché il recupero è molto lungo ma nelle ultime settimane non sento più dolore e riesco a fare determinati movimenti. Mi ero abituati a farli e a sentire dolore, ora che è sparito è fantastico”, ha proseguito il giocatore di Memphis.

Senza Mike Conley, i Grizzlies hanno chiuso la stagione con un pessimo record (22 vinte e 60 perse), non riuscendo ovviamente a centrare la qualificazione ai playoff (per la prima volta dal 2010, ndr). Fino a quel momento il playmaker viaggiava a 17.1 punti, 4.1 assist e 2.3 rimbalzi, tirando con il 31.2% da 3 punti nelle 12 partite disputate.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi