fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News 76ers, altro infortunio per Zhaire Smith che non sarà a Orlando

76ers, altro infortunio per Zhaire Smith che non sarà a Orlando

di Michele Gibin

Philadelphia 76ers, Zhaire Smith costretto a fermarsi di nuovo per infortunio, la guardia al secondo anno non giocherà a Orlando a causa di un problema al ginocchio sinistro.

A riportare la notizia è Serena Winters di NBCSPhilly, Smith ha accusato il problema fisico durante la ripresa degli allenamenti a Philadelphia. I Sixers non rischieranno e Smith proseguirà la preparazione per la prossima stagione.

Sfortunati i primi due anni di carriera NBA per Smith, scelta numero 16 dei 76ers al draft NBA 2018 dopo una sola annata a Texas Tech. Sole 6 partite nella sua stagione da rookie, a causa di un infortunio al piede sinistro rimediato già alla Summer League e che aveva richiesto un intervento chirurgico. Smith era rientrato solo a fine marzo.

7 invece le partite durante la stagione 2019\20, trascorsa per lo più in G-League con i Delaware Blue Coats.

I Philadelphia 76ers ripartiranno ad Orlando dalla sesta posizione nella Eastern Conference, e riavranno per la ripresa della stagione Ben Simmons, che a marzo si era dovuto fermare per un problema alla schiena ed è oggi pienamente recuperato. Alle spalle di Simmons e Josh Richardson usciranno dalla panchina per coach Brett Brown la sorpresa Shake Milton, Furkan Korkmaz, Alec Burks e il rookie Matisse Thybulle, i Sixers hanno inoltre messo sotto contratto fino al termine della stagione l’australiano Ryan Broekhoff.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi