Blazers, Hassan Whiteside respinge i Bulls con 10 stoppate: “Lo vogliamo sempre così”

Hassan Whiteside manca la tripla doppia per un soffio, ma con 10 stoppate risolve la delicata partita tra i suoi Portland Trail Blazers ed i Chicago Bulls, e regala ai padroni di casa la terza vittoria consecutiva.

107-103 il risultato finale al Moda Center di Portland tra Blazers e Bulls, seconda partita ravvicinata tra le due. Per Portland (8-12), prosegue il momento d’oro di Carmelo Anthony, che trova la sua terza partita consecutiva con almeno 20 punti a referto e chiude con una doppia doppia da 23 punti e 11 rimbalzi, con 4 assist e 8 su 16 al tiro. Whiteside segna 9 punti, a ci aggiunge 15 rimbalzi e 10 stoppate, nuovo record di franchigia per i Blazers.

Gli ultimi due punti della gara dell’ex lungo dei Miami Heat sono i più importanti: Whiteside devia nel canestro il pallone del decisivo +4 (107-103) a soli nove secondi dal termine, correggendo un errore di Damian Lillard (28 punti e 6 assist per la star dei Blazers).

Portland fatica a trovare supporto dalla panchina, ma ad eccezione dell’eroe di giornata Whiteside, tutti i componenti del quintetto base segnano almeno 19 punti, ed i Blazers costringono dei Bulls sempre più in difficoltà ad un modesto 38% al tiro. Zach LaVine è ancora una volta il migliore dei suoi, ma le percentuali dal campo (8 su 24 per 28 punti, con 5 rimbalzi e 6 assist) non aiutano, sfiora la doppia doppia Wendell Carter Jr, che in 34 minuti chiude con 16 punti e 9 rimbalzi.

Ben 4 delle 10 stoppate di Hassan Whiteside arrivano nel solo primo quarto, in una partita che i Blazers rischiano di perdere nel finale, dopo aver controllato per larga parte: “E’ frustrante, era una partita da vincere, abbiamo lottato ma poi Dame (Lillard, ndr) è salito di livello nel quarto periodo” Così LaVine.

Per Lillard 10 punti nel solo quarto periodo: “Whiteside ha giocato una grande partita difensiva, ha fatto tutta la differenza per noi.  Ha controllato i tabelloni e stoppato tanti tiri, e se (i Bulls, ndr) non avessero cambiato piano in corsa, magari sarebbe arrivato a 15. Questa è la versione di Hassan Whiteside di cui abbiamo bisogno, quello che vogliamo vedere da lui da inizio anno. Oggi ha giocato con una concentrazione maggiore, ha cercato di avere impatto sulla gara nel modo a lui più congeniale“.

Whiteside sta viaggiando in stagione a 14.8 punti e 12.4 rimbalzi di media, con 2.2 stoppate di media ed il 58.3% al tiro, percentuale leggermente migliore rispetto alla media carriera per un giocatore sovente in difficoltà nel chiudere al ferro, nonostante i centimetri: “Non ho mai visto niente del genere” Commenta Carmelo AnthonyE di stoppatori nei ho visti, in carriera: Tyson Chandler lo era, Marcus Camby lo era, ma 10 stoppate in una sola partita non le avevo mai viste“.

Ho detto ai miei compagni prima della partita: siete al sicuro. Quando andranno area per un layup, io sarò lì ad attenderli. Magari non le avrei prese tutte, come qualcuno pretenderebbe da me, ma ho fatto del mio meglio

Con le prestazioni di Whiteside, e la verve di un Carmelo Anthony tornato in queste prime partite ad un livello da star (in 6 gare finora giocate, Melo sta viaggiando a 17.7 punti e 6.6 rimbalzi di media, in 30.7 minuti ed il 37% al tiro da tre punti), i Portland Trail Blazers si preparano alla sfida contro i Los Angeles Clippers, per proseguire la prima striscia vincente della stagione.

Michele Gibin

Capo Redattore della redazione News di NBAPassion.com, tifa per il bel giuoco

Condividi
Pubblicato da
Michele Gibin

Post recenti

Final Eight 2020: MVP, miglior quintetto e delusioni

Le Final Eight 2020 sono state senza dubbio un successo. In molti si sono presentati…

1 ora fa

Luka Doncic giocherà il torneo preolimpico con la Slovenia

La Slovenia tenterà di qualificarsi in estate per Tokyo 2020, e lo farà con Luka…

6 ore fa

Cavaliers, Coach John Beilein sarebbe già pronto a lasciare la panchina

I Cleveland Cavaliers lo avevano prelevato in estate dall'università del Michigan, legandosi a lui con…

6 ore fa

Kawhi Leonard è l’MVP dell’All-Star Game NBA 2020, il nuovo format convince nel segno di Kobe

L'NBA All-Star Game 2020 inizia con il discorso di Magic Johnson, che sul palco per…

6 ore fa

Adam Silver: “La NBA tornerà in Cina ma ci vorrà tempo”

Il Commissioner Adam Silver si dice fiducioso che i rapporti della NBA con la Cina,…

16 ore fa

Final Eight 2020 recap: Happy Casa Brindisi-Reyer Venezia

Per la prima volta nella storia delle Final Eight si sfidano in finale la testa di…

18 ore fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi