Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Caso Kawhi Leonard – Spurs, l’entourage su rapporti incrinati: “Tutto falso”

Caso Kawhi Leonard – Spurs, l’entourage su rapporti incrinati: “Tutto falso”

di Claudio Zagara
Spurs -caso Kawhi Kawhi Leonard

In queste ore ha tenuto banco in tutto il mondo NBA la notizia, riportata da Zach Lowe e Adrian Wojnarowski di ESPN, che Kawhi Leonard non avesse gradito la gestione da parte dei San Antonio Spurs dell’insidioso e fastidiosissimo infortunio al quadricipite destro. Montato un vero e proprio caso Kawhi Leonard, che però è stato subito ridimensionato dalle persone vicine al giocatore.

Lo zio dell’ala degli Spurs, Dennis Robertson, ha infatti voluto far chiarezza sulle insistenti voci riguardanti una frattura tra Leonard e il team: “Non c’è nulla di vero in quella storia”, ha detto Robertson a Jabari Young di San Antonio Express-News, “L’entourage di Kawhi e gli Spurs sono al momento come sono sempre stati – con alla base l’intenzione di fare la cosa giusta per la squadra e per Kawhi”.

Smentita pronta e puntuale da un personaggio inevitabilmente vicino all’idolo dei texani, che fa eco a quanto dichiarato anche da R.C. Buford, GM di San Antonio, che ha confutato ogni possibile voce che volesse The Claw fuori da schemi e dinamiche di squadra per via di divergenze sulla riabilitazione. Leonard però qualche risentimento deve pur averlo, se non nei confronti della squadra quantomeno della brutta piega che il destino sta riservando a questo delicato momento della sua carriera. L’infortunio lo ha già costretto a saltare quasi tutte le gare della regular season, salvo sporadiche comparse poi sfociate in ricadute (di recente subìto anche un altro infortunio, differente da quello più grave).

Probabilmente la gestione di questo infortunio, definito da Gregg Popovich addirittura “mai visto prima”, non sarebbe facile in nessuna squadra della lega così come in nessuna disciplina sportiva in generale; in questi giorni però il clima si è scaldato per via delle indiscrezioni raccolte da ESPN, perciò gli Spurs (in pieno stile Spurs) hanno ritenuto opportuno contestare il report di “Woj” e Lowe senza però lasciar trapelare ulteriori dettagli sui risvolti. Rimosso un tassello fuori posto quindi, ma il caso Kawhi sembra proprio lontano dall’essere risolto.

 

– Resta collegato anche sul nostro canale YouTube, live video ed approfondimenti sul gioco più bello del mondo.

You may also like

Lascia un commento