fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Celtics, Hayward riprende a tirare con la mano infortunata, ma lo stop rimane di sei settimane

Celtics, Hayward riprende a tirare con la mano infortunata, ma lo stop rimane di sei settimane

di Gabriele Melina

Prosegue il percorso di riabilitazione di Gordon Hayward, ala dei Boston Celtics, fratturatosi la mano sinistra in una gara contro i San Antonio Spurs lo scorso sabato 9 novembre. Hayward ha preso parte ad alcune sessioni di tiro, durante l’allenamento di squadra, accompagnando il movimento anche con la mano infortunata, simbolo di un miglioramento delle condizioni fisiche.

Nonostante il periodo di stop previsto, il recupero dall’infortunio dell’ex Utah Jazz è previsto in almeno sei settimane. Hayward, sembra stia recuperando nel miglior modo possibile. Difatti, mentre nella scorsa settimana, l’ala dei Celtics poteva lavorare al proprio tiro solo con la mano “sana”, ora è stato abilitato dallo staff medico della squadra ad aggiungere anche la mano sinistra infortunata.

Anche Brad Stevens, capo allenatore dei Boston Celtics, ha apprezzato il miglioramento delle condizioni fisiche di Hayward, sottolineando il grande lavoro che quest’ultimo sta svolgendo, per ritornare alla pallacanestro giocata il prima possibile.

Gordon presenta un gonfiore alla parte infortunata, ma ciò è normale, a seguito dell’operazione. Si sente molto bene, come se fosse in pieno ritmo. Sta svolgendo un ottimo lavoro nel recuperare dal suo infortunio

Da quando, all’inizio della stagione NBA 2017\18, Gordon Hayward si procurò una terribile frattura alla gamba sinistra, il ventinovenne sembra non aver mai recuperato completamente. Per tal motivo, nel corso degli ultimi due anni, non è mai stato in grado di raggiungere l’alto livello di gioco con cui, nel 2017, si guadagnò la sua prima ed unica apparizione alla gara delle stelle. In quella stagione, Hayward aveva prodotto 22 punti di media a serata, accompagnati da 5.4 rimbalzi, 3.5 assist, il 47% dal campo e il 40 % da oltre l’arco.

Eppure, nella neonata stagione NBA 2019\20, il ventinovenne, sembrava aver ritrovato la giusta via. I Celtics, prima dell’infortunio di Hayward, avevano iniziato con un record di sette vittorie ed una sconfitta, mentre a seguito dell’infortunio, hanno perso quattro degli ultimi sette incontri.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi