fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDallas Mavericks Clippers, sconfitta da record contro i Mavericks, sotto di 50 all’intervallo!

Clippers, sconfitta da record contro i Mavericks, sotto di 50 all’intervallo!

di Michele Gibin

I Los Angeles Clippers chiudono il primo tempo della partita domenicale contro i Dallas Mavericks sull’incredibile punteggio di 77-27 per i Mavs di Luka Doncic, siglando il poco invidiabile nuovo record per uno scarto mai registrato nel primo tempo di una gara NBA dall’era dell’adozione del cronometro dei 24 secondi per il tiro.

La partita è quindi terminata sul punteggio di 124-73 allo Staples Center di Los Angeles, il -51 finale subito è la peggior sconfitta nella storia dei LA Clippers.

Senza Marcus Morris e Kawhi Leonard, e con Luke Kennard in quintetto base a sostituire il due volte MVP delle finali, i Clippers hanno chiuso la prima metà di gioco con 1 su 19 al tiro da tre punti, subendo un parziale iniziale di 27-5 e perdendo il primo quarto già per 36-13. La malaparata è proseguita nel secondo periodo con altri 41 punti subiti.

Il precedente record per il maggior scarto mai subito nei primi 24 minuti di una gara NBA risaliva al 1991 ed era stato siglato loro malgrado dai Sacramento Kings contro i Golden State Warriors, ed era di -47. I Clippers hanno raggiunto quota 20 punti segnati con soli 5 minuti da giocare sul cronometro del secondo quarto.

I Los Angeles Clippers avevano iniziato con le marce alte la regular season, con due vittorie di prestigio su LA Lakers e Denver Nuggets. Contro i Nuggets era arrivato l’infortunio di Kawhi Leonard, a causa di una gomitata involontaria ricevuta nei minuti finali di partita dal compagno di squadra Serge Ibaka.

Luka Doncic ha segnato 24 punti con 9 rimbalzi e 8 assist in appena 26 minuti di gioco, con 8 su 18 al tiro. 21 punti per Josh Richardson, i Mavericks hanno chiuso il primo tempo con il 58% al tiro e 9 tiri da tre punti a bersaglio, per Dallas è la prima vittoria in stagione dopo la sconfitta di misura contro i Phoenix Suns e la rovinosa sconfitta di Natale contro i Lakers.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da NBA Passion (@nbapassion_com)

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi