Nets, D'Angelo Russell fermato per possesso di marijuana a New York
138034
post-template-default,single,single-post,postid-138034,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Nets, D’Angelo Russell fermato per possesso di marijuana a LaGuardia

d'angelo russell

Nets, D’Angelo Russell fermato per possesso di marijuana a LaGuardia

Brooklyn Nets, D’Angelo Russell fermato per possesso di marijuana all’aeroporto Fiorello LaGuardia di New York.

A riportare la notizia è ESPN, che cita fonti di Newdsay.com. La polizia aeroportuale di New York ha confermato che il giocatore dei Nets è stato fermato al controllo bagagli, prima di salire sul un volo diretto a Louisville, Kentucky.

Russell è stato fermato ed in seguito rilasciato per possesso di una quantità inferiore ai 50 grammi di marijuana. I Brooklyn Nets hanno annunciato di essere al corrente della situazione.

Il giocatore avrebbe dichiarato come la marijuana fosse di proprietà del fratello, e che sia stata rinvenuta nel suo bagaglio, come riportato dal NY Daily News. Un ulteriore e non meglio precisato quantitativo di sostanza sarebbe stato trovato in un trincia-tabacco. Russell non rischierebbe al momento alcuna sanzione da parte della NBA, ma il giocatore sarà come da regolamento inserito in un programma di recupero.

D’Angelo Russell sarà free agent a partire dal prossimo 1 luglio, ed è reduce dalla miglior stagione in carriera, coronata con la prima convocazione all’All-Star Game ed un career high per punti segnati (21.1) e assist (7.1) a partita.

I Brooklyn Nets sono stati eliminati per 4-1 dai Philadelphia 76ers al primo turno di playoffs della Eastern Conference, dopo una stagione da 42 vittorie e 40 sconfitte.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment