fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMemphis Grizzlies Grizzlies, Dillon Brooks punge Iguodala: “Che vada, gli faremo vedere chi siamo”

Grizzlies, Dillon Brooks punge Iguodala: “Che vada, gli faremo vedere chi siamo”

di Michele Gibin

Andre Iguodala ha fatto sapere poche settimane fa urbi et orbi di essere fresco, riposato e pronto a tornare in campo, ma non con i Memphis Grizzlies, vera sorpresa in positivo della stagione 2019\20.

Il tre volte campione NBA non ha nemmeno preso parte al training camp di ottobre con i Grizzlies, e non ha naturalmente mai giocato in questa stagione. Iguodala attende che Memphis trovi per lui la soluzione più adatta, con i Grizzlies alla ricerca di acquirenti per il veterano, e di una prima scelta futura da ricevere in cambio.

I Memphis Grizzlies hanno finora respinto ogni ipotesi di buyout per Iguodala, e se trade non sarà, sarebbero oggi disposti a tenere fuori il giocatore per l’intera stagione ed attendere l’estate e la scadenza di contratto. Soluzione cui Iguodala non si opporrebbe, nel caso: il giocatore avrebbe fornito ai Grizzlies una lista di destinazioni gradite.

Dillon Brooks: “Iguodala fa ciò che è giusto per lui, ma non ci interessa”

Una scelta, quella di Andre Iguodala, che dopo mesi di silenzio rispettoso ha però finito per indispettire alcuni tra i suoi “teorici” compagni di squadra, tra cui Dillon Brooks che dopo la facile vittoria al FedEx Forum contro i Detroit Pistons ha commentato il caso: “C’è un giocatore che è in squadra ma non vuole giocare per questa squadra. Non vedo l’ora che venga scambiato, così potremo giocare contro di lui e fargli vedere davvero chi sono i Memphis Grizzlies“.

Andre Iguodala è un grande giocatore, e sta facendo ciò che è più giusto per lui. Ma sinceramente non ci interessa, non ci faremo distrarre. Penso a cose del genere e rido

Reazione d’orgoglio per il tosto giocatore canadese, che sta vivendo una terza stagione NBA di alto livello dopo i problemi fisici della scorsa annata, e sfogo condiviso via social anche da alcuni compagni di squadra, tra cui il rookie Ja Morant e De’Anthony Melton.

Andre Iguodala venne spedito nel luglio 2019 ai Memphis Grizzlies in una mossa di mercato laterale dei Golden State Warriors, necessaria a creare lo spazio salariale sufficiente a firmare D’Angelo Russell. i Memphis Grizzlies (25-25) sono al momento ottavi nella Western Conference con due partite di vantaggio sui Portland Trail Blazers.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi