fbpx
Home NBANBA TeamsBrooklyn Nets Dinwiddie e la sua novità contrattuale, nulla da fare: la NBA stoppa l’iniziativa

Dinwiddie e la sua novità contrattuale, nulla da fare: la NBA stoppa l’iniziativa

di Tommaso Ranieri

Per Spencer Dinwiddie e la sua novità contrattuale non ci sarà un futuro, per lo meno non a breve. Stando a quanto riportato da varie fonti, infatti, la NBA avrebbe vietato la possibilità di poter introdurre la cartolarizzazione dei propri crediti contrattuali. Una notizia, questa, che senz’altro non farà piacere al giocatore dei Nets, che era apparso piuttosto determinato in precedenza.

Dinwiddie e la sua novità contrattuale: le ultime sullo stop

Spencer Dinwiddie guardia dei Brooklyn NetsNella giornata di ieri la NBA si è ufficialmente pronunciata sulla vicenda, dichiarando la contrarietà di questa pratica alle regole della lega. In particolare, la novità introdotta da Dinwiddie sarebbe contraria alla normativa prevista dal contratto collettivo stipulato dall’Associazione Giocatori, la NBPA.

L’accordo è vietato dalla CBA (l’acronimo del contratto collettivo, ndr). E’ vietato dalla disposizione che sancisce l’intrasferibilità a terzi il diritto del giocatore di ricevere un risarcimento dalla squadra

Dinwiddie e la sua novità contrattuale

Spencer Dinwiddie

Come già spiegato in precedenza, l’iniziativa di Spencer Dinwiddie avrebbe provocato notevoli introiti per il giocatore dei Brooklyn Nets. Dati alla mano, infatti, gli investitori avrebbero consentito all’ex Grand Rapids guadagni tra i 4 ed i 9 milioni di dollari. Cifre, queste, sicuramente di portata elevata, ma che, almeno per adesso, rimarranno solamente sulla carta.

Aldilà di ciò, comunque, Dinwiddie pare non abbia intenzione di arrendersi. Nei prossimi giorni, presumibilmente, egli andrà di persona ai vertici della lega, per spiegare in modo migliore la sua idea, in modo tale da ottenere un’insperata autorizzazione. Impresa, questa, sicuramente non facile.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi