Ai Wizards viene concessa la Disabled Player Exception per John Wall
129917
post-template-default,single,single-post,postid-129917,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Concessa ai Wizards la Disabled Player Exception per John Wall

Disabled Player Exception-Lonzo Ball vs John Wall

Concessa ai Wizards la Disabled Player Exception per John Wall

La lega ha fatto sapere ai Washington Wizards di aver concesso loro la Disabled Player Exception per John Wall. La franchigia della capitale riceverà 8.6 milioni di dollari per via dell’infortunio che ha fatto chiudere la stagione al playmaker titolare dei Wizard (fonte Shams Charania giornalista di The Athletic).

Arriva la Disabled Player Exception per John Wall

Il 28enne americano è fermo da fine 2018 (l’ultima partita l’ha giocata il 27 dicembre contro i Pistons) dopo esser stato costretto a sottoporsi a un operazione che gli farà perdere dai 6 agli 8 mesi.

Il team di coach Scott Brooks ha tempo fino all’11 marzo per usare i soldi della DPE e mettere sotto contratto un giocatore. I maghi hanno attualmente una sola altra PG di ruolo, ossia Tomas Satoransky. Infatti, il nativo di Praga, è passato dal giocare 20/25 minuti a partita, in uscita dalla panchina, ai 39 giocati ieri sera contro i Warriors. I milioni arrivati dall’infortunio di Wall danno alla squadra di Washington la possibilità di mettere in rosa un play (anche piuttosto decente), che possa far rifiatare Satoransky a match in corso.

I Wizard hanno uno score di 20 W e 26 L (di cui 9 nelle prime 9 partite) e sono attualmente in decima posizione nella Eastern Conference, a sole due vittoria dagli Heat che occupano l’ultimo posto disponibile per i playoff.

Il cinque volte All-Star, John Wall, è stata una perdita pesantissima per il suo team (nonostante sia che dalla sua assenza è arrivata la sbocciatura dell’ex Barcellona). Infatti Wall stava viaggiando ha una media di 20.7 punti, 8.7 assist, 3.6 rimbalzi e 1.5 recuperi a match in 32 partite giocate.

Giovanni Oriolo
oriolo78@gmail.com

Sono un ragazzo di 18 anni, vivo a Roma, ma sono nato a Biella. Infatti tifo Eurotrend Biella e Chicago Bulls

No Comments

Post A Comment