fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Dwight Howard conferma: sarà alla gara delle schiacciate di Chicago 2020

Dwight Howard conferma: sarà alla gara delle schiacciate di Chicago 2020

di Michele Gibin

Dwight Howard dei Los Angeles Lakers conferma: sarà alla gara delle schiacciate di Chicago 2020, il giocatore ha sciolto le ultime riserve.

Shams Charania di The Athletic aveva riportato in anteprima il ritorno di Howard allo slam dunk contest NBA, “rumor” che poi il giocatore non aveva confermato, almeno fino ad oggi. Dwight Howard ha già vinto la competizione nel 2008, da giocatore degli Orlando Magic, quando vestendo mantello e t-shirt di Superman schiacciò al volo su passaggio dell’allora compagno di squadra Jameer Nelson, mettendo a segno una delle schiacciate più iconiche dello Slam Dunk Contest NBA.

Nel 2009, Howard e Nate Robinson, giocatore dei New York Knicks, diedero vita ad un duello poi vinto dalla piccola point guard che eseguì una schiacciata saltando proprio sopra al rivale di giornata, indossando a sua volta un mantello verde (richiamo alla kryptonite, punto debole di “supeman” Howard). In tutto sono 3 le partecipazioni di Howard in carriera (dal 2007 al 2009).

A Chicago, Howard potrebbe trovarsi di fronte il campione in carica Hamidou Diallo degli Oklahoma City Thunder, Derrick Jones Jr dei Miami Heat e Anfernee Simons dei Portland Trail Blazers. Il passaggio ai Los Angeles Lakers ha rivitalizzato la carriera di Dwight Howard, tre volte difensore dell’anno NBA ai tempi dei Magic e reduce da una stagione passata quasi interamente ai box per un problema alla colonna vertebrale che ha richiesto un intervento chirurgico. Ai Lakers, Howard ha vestito i panni dello specialista difensivo in uscita dalla panchina, come cambio del centro titolare JaVale McGee.

In stagione, Howard sta viaggiando a 7.7 punti e 7.6 rimbalzi di media in 19.9 minuti a partita.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi