I Golden State Warriors scrivono la storia dei Playoffs: 12-0 e ora la Finale! | Nba Passion
88199
post-template-default,single,single-post,postid-88199,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

I Golden State Warriors scrivono la storia dei Playoffs: 12-0 e ora la Finale!

Golden State Warriors

I Golden State Warriors scrivono la storia dei Playoffs: 12-0 e ora la Finale!

I WARRIORS E LA FAME DI RECORD

In una primavera di fuoco, abbiamo visto dominare i playoffs da due sole squadre e una di queste ieri ha staccato il biglietto per la finale NBA: i Golden State Warriors.

I Guerrieri della Baia hanno raggiunto l’ultimo round dei playoffs battendo per 129-115 i San Antonio Spurs, firmando l’ennesimo 4-0 di questa post-season.

Così facendo, i Warriors diventano la prima squadra nella storia NBA ad avere un record di 12-0 nella fase iniziale dei playoffs.

La squadra guidata da coach Brown ha chiuso l’ultima gara con gli Spurs tirando col 56% e non concedendo nessun tipo di speranza ai propri avversari.

Golden State Warriors

#30 STEPHEN CURRY
#35 KEVIN DURANT

Stephen Curry ha guidato la propria squadra con una prestazione da 36 punti e ha armato le bocche di fuoco dei Warriors trovando un Kevin Durant da 29 punti e 12 rimbalzi.

I Warriors hanno vinto tutte le partite con San Antonio (tranne la prima) con un vantaggio sopra i 10 punti e hanno concluso la serie con un differenziale-punti di 64.

Il 12-0 dei Golden State Warriors supera il precedente record detenuto dai Los Angeles Lakers nelle edizioni del 1989 e 2001, e arrivando in finale i ragazzi di coach Brown pareggiano l’altro record firmato Lakers che vede la squadra della Baia arrivare in finale per la terza volta di fila.

Indipendentemente da cosa farà Cleveland, i Golden State Warriors avranno 9 giorni per riposarsi, prima dell’inizio di finale, e sarà bene che la squadra li sfrutti per riposarsi e studiare al meglio i futuri avversari.

 

 

 

 

 

 

 

Domenico Taverriti
taverritidomenico@gmail.com

Il basket è la mia passione , seguo l'NBA e mi piace raccontarla scrivendo online.Studio all'Università Statale di Pavia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali .

No Comments

Post A Comment