Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Damian Lillard gioca con una costola incrinata, Blazers KO in gara 3 contro gli Wariors

Damian Lillard gioca con una costola incrinata, Blazers KO in gara 3 contro gli Wariors

di Michele Gibin
damian lillard infortunio

Portland Trail Blazers, Damian Lillard ha affrontato parte di gara 3 e l’intera gara 4 con un infortunio alle costole, una lussazione che la star di Portland si sarebbe procurata nel terzo quarto della seconda partita della serie contro i Golden State Warriors.

Kevon Looney, lungo degli Warriors, è franato su Lillard nel tentativo di recuperare una palla vagante a metà campo. Subito dopo la giocata, il giocatore dei Blazers si è lentamente rialzato da terra, tenendosi il costato dolorante.

Nonostante l’infortunio, Lillard ha portato a termine la partita, rimanendo in campo per ben 43 minuti nella sconfitta per 114-111 dei suoi alla Orale Arena. In gara 3 a Portland, Damian Lillard è sceso regolarmente in campo indossando un busto protettivo, giocando 40 minuti e chiudendo la sua partita con 19 punti e 6 assist (5 su 18 al tiro) in 40 minuti di gioco nella vittoria in trasferta di Golden State (110-99) per il 3-0 nella serie di finale della Western Conference.

Una serie difficile per la star dei Blazers, limitata in campo dalla grande difesa di bi-campioni NBA in carica e dalle cattive percentuali di tiro, dopo i primi due turni di playoffs condotti ad oltre 25 unti di media a partita. Nelle prime tre gare, Lillard ha viaggiato a 20.3 punti, 7.3 assist e 5 rimbalzi di media a partita, con un modesto 32.9% al tiro ed il 38% al tiro da tre punti, e ben 4.7 palle perse a partita.

You may also like

Lascia un commento