Grizzlies, infortunio alla schiena per Ja Morant: stop di almeno una settimana

Memphis Grizzlies, Ja Morant costretto a fermarsi per un infortunio alla schiena, il rookie rimarrà fuori per almeno una settimana e le sue condizioni saranno rivalutate solo dopo il periodo di riposo stabilito.

Come annunciato dai Grizzlies stessi, Morant aveva convissuto per qualche tempo con un fastidio alla schiena, che si sarebbe aggravato dopo la partita di venerdì contro gli Utah Jazz: “Il giocatore necessita di un periodo di riposo e scarico“.

In una recente partita contro gli Indiana Pacers, Morant si era scontrato dopo una penetrazione a canestro contro il cameraman posizionato lungo la linea di fondo, subendo un colpo alla schiena contro il ginocchio dell’uomo. Dopo la partita, il giocatore aveva segnalato via Twitter la necessità di spostare più indietro, in una posizione meno pericolosa per gli atleti i cameraman sotto i canestri.

Contro i Jazz invece, l’infortunio si sarebbe aggravato al punto tale da imporre ai Grizzlies ed al giocatore uno stop. In 17 partite di stagione regolare fin qui disputate, Morant sta viaggiando a 18.6 punti e 6.4 assist di media a gara, con il 45.7% al tiro ed il 41% al tiro da tre punti. I Memphis Grizzlies (5-13) sono attualmente al penultimo posto nella Western Conference, dopo la sesta sconfitta consecutiva.

Michele Gibin

Capo Redattore della redazione News di NBAPassion.com, tifa per il bel giuoco

Condividi
Pubblicato da
Michele Gibin

Post recenti

Final Eight 2020: MVP, miglior quintetto e delusioni

Le Final Eight 2020 sono state senza dubbio un successo. In molti si sono presentati…

2 ore fa

Luka Doncic giocherà il torneo preolimpico con la Slovenia

La Slovenia tenterà di qualificarsi in estate per Tokyo 2020, e lo farà con Luka…

6 ore fa

Cavaliers, Coach John Beilein sarebbe già pronto a lasciare la panchina

I Cleveland Cavaliers lo avevano prelevato in estate dall'università del Michigan, legandosi a lui con…

6 ore fa

Kawhi Leonard è l’MVP dell’All-Star Game NBA 2020, il nuovo format convince nel segno di Kobe

L'NBA All-Star Game 2020 inizia con il discorso di Magic Johnson, che sul palco per…

6 ore fa

Adam Silver: “La NBA tornerà in Cina ma ci vorrà tempo”

Il Commissioner Adam Silver si dice fiducioso che i rapporti della NBA con la Cina,…

16 ore fa

Final Eight 2020 recap: Happy Casa Brindisi-Reyer Venezia

Per la prima volta nella storia delle Final Eight si sfidano in finale la testa di…

18 ore fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi