fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Clamoroso: Thunder-Jazz rinviata, Rudy Gobert è positivo al coronavirus

Clamoroso: Thunder-Jazz rinviata, Rudy Gobert è positivo al coronavirus

di Michele Gibin

Clamoroso a Oklahoma City, con la partita tra Thunder e Utah Jazz rinviata a data da destinarsi a pochi minuti dall’inizio, decisione degli arbitri in accordo con le due squadre come precauzione dopo “sviluppi inattesi”. Il sospetto iniziale è che uno dei giocatori dei Jazz sia risultato positivo al test per il covid-19. Prima della palla a due, Rudy Gobert ed Emmanuel Mudiay erano stati inseriti nella lista degli indisponibili a causa di uno stato influenzale, e pochi minuti dopo il rinvio della partita, la notizia è diventata ufficiale e riportata per primo da Shams Charania di The Athletic: il francese Rudy Gobert è risultato positivo al test per il covid-19.

Come riportato da vari reporter, tra cui Royce Young di ESPN, soli pochi secondi prima della palla a due di inizio, un inserviente dello staff medico dei Thunder avrebbe raggiunto gli arbitri, informandoli delle novità. Da qui la discussione con le panchine e la decisione di cancellare la gara. I giocatori sarebbero ora ancora negli spogliatoi, in attesa di disposizioni ma con il divieto di allontanarsi.

Dopo la decisione degli arbitri, le due squadre sono tornate negli spogliatoi, mentre lo speaker della Chesapeake Energy Arena chiedeva al pubblico presente di lasciare senza accalcarsi, ed in sicurezza l’impianto. Proprio in queste ore, con alcune partite NBA già iniziate, la lega e le squadre hanno deciso di disputare le prossime partite a porte chiuse.

Una notizia che ha del clamoroso, e che ha di fatto sancito la fine anticipata della stagione NBA 2019/20. In certezza di un caso di contagio da coronavirus covid-19, le due squadre verrebbe poste immediatamente in quarantena per almeno 14 giorni, come da protocollo universale in casi del genere. E protocollo che verrà allargato presumibilmente ad altre squadre, alle ultime avversarie dei Jazz prima della partita in programma mercoledì a Oklahoma City, e mai giocata. Nelle ultime tre partite, gli Utah Jazz hanno affrontato Detroit Pistons, Toronto Raptors e Boston Celtics.

Nelle ultime ore, è arrivata la decisione del presidente della NCAA Mark Emmert di disputare le partite dei tornei NCAA maschili e femminili a porte chiuse, per ragioni precauzionali. Contestualmente, il board of governors della NBA ha deciso a maggioranza di optare per le porte chiuse anche per le partite NBA, col solo voto contrario dei New York Knicks del proprietario James Dolan.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi