Kevin Durant infortunio grave: si ferma in gara 5, il responso

tifosi raptors Kevin Durant

Kevin Durant infortunio durante gara 5: quello che si temeva fosse un rientro forzato di KD35, con una possibile ricaduta, si è trasformata in una notte da incubo per il giocatore dei Golden State Warriors.

Con la franchigia con le spalle contro il muro, Kevin Durant ha forzato il rientro, con lo staff medico, il coach, il coach mentale, e tutti gli addetti ai lavori in casa Golden State che hanno fatto si che il ragazzo, ex Oklahoma City Thunder, tornasse in campo per quella che poteva essere l’ultima sfida della serie. Win or go home ed allora meglio avere Kevin dalla propria parte: rientro di Durant forzato ed infortunio purtroppo molto grave.

Questo il video del suo infortunio:

Kevin Durant infortunio evitabile?

Tutti aspettavano novità da Kevin Durant: giocherà o sta già pensando al futuro? KD dimostra a tutti l’attaccamento alla franchigia: forza il rientro quando la squadra è con le spalle contro il muro, ci prova, lotta e cade di nuovo. Ma questa volta definitivamente. Non ci sarà nelle Finals NBA, lo abbiamo visto per 11 dannati minuti che sono bastati a darci una idea di cosa sarebbe stata questa serie con Durant al suo posto. Ora pensa solo a riprenderti Kevin: torna presto campione, il responso definitivo arriverà nelle prossime ore ma si teme un lungo stop. Il tallone d’Achille è sicuramente coinvolto come confermato anche da Shams Charania:

Poco dopo è arrivato in conferenza stampa Bob Myers che ha chiarito la situazione visibilmente commosso:

Per Ramona Shelburne di ESPN i Warriors sono sicuri che si tratti di una lacerazione piuttosto seria del tendine d’Achille: la notizia ufficiale verrà data dopo gli esami che si terranno giovedì. Stop molto lungo dunque ipotizzabile.

 

Durante lo stop di Kevin Durant Lowry calma gli animi

Kyle Lowry si è reso protagonista di un bel gesto subito dopo l’infortunio di Kevin Durant: mentre i tifosi dei Raptors fischiavano (alcuni c’è da dire non tutti) il numero 7 della franchigia canadese si è avvicinato a KD dandogli una pacca e facendo fare silenzio al pubblico in segno di rispetto. Durante la sua uscita dal parquet di gioco, sorretto da Iguodala, Kevin è stato anche coperto di applausi di incoraggiamento e da qualche sporadico insulto. Insomma una situazione che non fa onore al pubblico canadese, fino ad ora sempre molto rispettoso anche nel suo esser molto caldo. Questo il momento in cui Lowry prova a calmare il pubblico:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NBA Passion (@nbapassion_com) in data: