fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Per il front office Knicks c’è Leon Rose di CAA Sports, ex agente di LeBron James

Per il front office Knicks c’è Leon Rose di CAA Sports, ex agente di LeBron James

di Michele Gibin

Sarà Leon Rose, agente sportivo di CAA Sports ed ex agente di LeBron james e Carmelo Anthony, l’uomo forte alla guida del front office dei New York Knicks.

James Dolan avrebbe dunque individuato in Rose il sostituto di Steve Miils, ormai ex presidente dei Knicks cacciato martedì come conseguenza del fallimento del progetto David Fizdale. Al posto di Mills è stato promosso ad interim il general manager Scott Perry.

L’obiettivo di Dolan per il futuro sarebbe quello di riproporre ai Knicks la struttura dirigenziale di squadre come Golden State Warriors e Los Angeles Lakers, che hanno affidato le chiavi del front office a due ex agenti sportivi, Bob Myers e Rob Pelinka, per anni agente di Kobe Bryant.

Come riportato da Ian Begley di SnyTv, ad affiancare Rose nell’impresa di risollevare le sorti dei New York Knicks, avvitati in una crisi di gestione ormai ventennale, dovrebbe arrivare anche William Wesley, figura di primo piano a CAA Sports e personaggio riconosciuto e rispettato tra giocatori ed addetti ai lavori NBA. Leon Rose è oggi agente di giocatori come Kyle Kuzma, Karl-Anthony Towns e Devin Booker.

Leon Rose fu, tra gli altri, agente anche di Andrea Bargnani, ex giocatore di Toronto Raptors e New York Knicks.

Cade dunque per ora l’ipotesi Masai Ujiri, “sogno” di Dolan ma blindato da un contratto biennale ai Toronto Raptors.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi