fbpx
Home NBANBA News Kobe Bryant, tanti giocatori pronti a rinunciare al loro numero 8

Kobe Bryant, tanti giocatori pronti a rinunciare al loro numero 8

di Tommaso Ranieri

La notizia della morte di Kobe Bryant ha sconvolto il mondo intero. Sin dalle prime ore dalla diffusione della notizia, migliaia sono state le reazioni da tutto il mondo, compreso, ovviamente, il pianeta cestistico. Tutti i giocatori hanno espresso la loro profonda e sentita tristezza per il tragico evento, con riferimento specifico a chi aveva personalmente conosciuto la leggenda dei Lakers.

Le iniziative per non dimenticare Kobe sono state subito innumerevoli: l’ultima di queste sembrerebbe la decisione di non indossare più il numero 8 da parte di alcuni giocatori del campionato NBA.

allen iverson

Kobe Bryant contro Allen Iverson in una delle tante partite dei primi anni 2000

In particolare, stando a Shams Charania di The Athletic, sono state diverse le richieste di cambio numero avanzate da tanti giocatori NBA. Primo fra tutti Spencer Dinwiddie dei Brooklyn Nets, il quale ha espresso la volontà di rinunciare al numero 8 a favore del 26.

Il giocatore dei Nets ha confermato direttamente la sua decisione tramite il suo profilo Twitter.

Una escalation di eventi, dunque, quella che stiamo assistendo in queste ore al seguito della scomparsa di uno dei più grandi sportivi nella storia. E ci auguriamo che le sorprese positive non siano finite qui: in questo momento difficilissimo per il basket mondiale, questo non può che alleviare il dolore.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi