fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Nets, Kyrie Irving starà fuori almeno una settimana

Nets, Kyrie Irving starà fuori almeno una settimana

di Michele Gibin

Evita guai seri al ginocchio destro Kyrie Irving, stimati in almeno una settimana i tempi di recupero dopo l’infortunio subito contro gli Washington Wizards sabato, durante il quarto quarto della sconfitta per 113-107 dei suoi.

Irving si era allacciato con Bradley Beal su un pallone vagante, la star degli Wizards era poi caduto con tutto il peso sulla gamba di Irving, causandone una torsione innaturale. Dopo qualche secondo, Irving si era poi rialzato per tornare negli spogliatoi. La risonanza magnetica effettuata sul ginocchio del giocatore ha rivelato solo una leggera distorsione al legamento mediale. Le condizioni di Irving saranno rivalutate tra una settimana.

Solo 24 ore prima, Irving aveva travolto i Chicago Bulls con una prova da 54 punti al Barclays Center, dedicando la partita al suo amico e mentore Kobe Bryant.

Scampato pericolo dunque per Kyrie Irving, che via social tranquillizza i tifosi: “Sto bene, grazie a Dio nulla di serio, mi ha protetto da lassù“. La star dei Brooklyn Nets ha già saltato 28 partite in questa stagione, di cui 26 consecutive a causa di un problema articolare alla spalla destra.

Brooklyn Nets (21-27) occupano oggi la settima posizione nella Eastern Conference, a sola mezza partita di distanza dagli Orlando Magic ottavi. Senza Irving tornerà in quintetto base Spencer Dinwiddie.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi