LeBron James, promessa playoff ai tifosi Lakers: "Non durerà a lungo"
134633
post-template-default,single,single-post,postid-134633,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

LeBron James, promessa playoff ai tifosi Lakers: “Non durerà a lungo”

valore di LeBron James

LeBron James, promessa playoff ai tifosi Lakers: “Non durerà a lungo”

LeBron James sembra intenzionato a lasciarsi alle spalle la sua prima e pessima stagione con la maglia dei Los Angeles Lakers. Il n°23, attraverso un post su Instagram, ha promesso di mettere da parte il 2018/2019, che i Lakers hanno la certezza di concludere il 10 aprile, causa eliminazione dai playoff; e che il digiuno playoff per i gialloviola ‘non durerà ancora a lungo’.

View this post on Instagram

………..‼️‼️‼️👑

A post shared by LeBron James (@kingjames) on

Parole importanti e di speranza, arrivate poco prima della vittoria contro i Sacramento Kings, che infondono speranza nei sostenitori della squadra losangelina.

LeBron James, promessa playoff: “Gioco per vincere”

Subito dopo il match della scorsa notte, in cui James ha messo a referto una tripla doppia da 29 punti, 11 rimbalzi e 11 assist; sono arrivate anche le dichiarazioni da parte dell’ex Cleveland Cavaliers, che dimostra la propria volontà di continuare a far bene nonostante l’aritmetica condanni la franchigia californiana a finire anzitempo la propria stagione per il sesto anno di fila (l’ultima apparizione alla postseason è datata alla stagione 2012-2013).

 “So che siamo fuori dalla corsa playoff, ma se sono in campo non posso fare altro che giocare come so, e l’unico modo di farlo è quello di puntare a vincere”, ha detto LBJ, “Gli dei del basket continuano a osservare il modo in cui affronti la gara, se continui a comportarti da professionista. Questo è tutto ciò che continuo a fare”

“Se solo sul campo devo giocare il meglio possibile. Non sto dicendo che segnerò ogni tiro, che costruirò ogni giocata o che non otterrò nemmeno una palla persa, ma bisogna avere un impatto sulla gara. Stasera ero sul parquet e sono riuscito a incidere con qualche giocata, aiutando la squadra a vincere”.

Luke Walton, “LeBron è il volto dell’NBA, prende sul serio questa responsabilità”

Si è espresso su LeBron James anche Luke Walton, attuale coach dei Lakers .

“Continua a prendere sul serio ogni sfida. È il volto della NBA, accetta questa responsabilità e la prende molto sul serio”, ha detto Walton, che in estate potrebbe lasciare la panchina gialloviola a vantaggio di Jason Kidd.

Francesco Schinea
fschinea@gmail.com
No Comments

Post A Comment