Luka Doncic Rookie dell'anno della stagione 2018-2019 | Nba Passion
141882
post-template-default,single,single-post,postid-141882,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Luka Doncic Rookie dell’anno della stagione 2018-2019

Luka Doncic Rookie dell'annoLuka Doncic Rookie dell'anno

Luka Doncic Rookie dell’anno della stagione 2018-2019

Luka Doncic Rookie dell’anno, ora è ufficiale: la corsa a due con Trae Young per centrare l’obiettivo di essere la migliore “matricola” NBA è stata vinta dal giovane talento dei Dallas Mavericks. Dopo la vittoria di Giannis Antetokounmpo dell’MVP, un altro premio europeo.

Proprio l’avversario, Trae Young si è congratulato con Luka: “Congratulazioni al mio ragazzo per la stagione incredibile che ha giocato. Davvero meritato, il piano di Dio per ognuno di noi è diverso, non avrei mai pensato nemmeno di poter arrivare a giocarmi questo premio“.

Luka Doncic rookie dell’anno stra-vinto

Rese noete anche le votazioni per la lotta al premio: su 100 votanti come prima scelta per vincere il premio, 98 hanno scelto Luka Doncic, 2 Trae Young. Nessun altro voto per gli altri candidati, un dominio assoluto dell’atleta sloveno.

Anche Dirk Nowitzki si è congratulato con Luka Doncic dopo la vittoria premio di Rookie dell’anno: “Il mio ragazzo, premio meritato“. Luka ha invece ringraziato tutti i votanti ed ha usato parole di elogio per la rookie class della stagione 2018\19: “Sono tutti veramente straordinari“.

I numeri dello sloveno:

  • 21.2 punti
  • 7.8 rimbalzi
  • 6 assist
  • 2.3 tiri da 3 punti realizzati a partita
  • 1.1 palle rubate

Il tutto in 72 gare disputate alla prima stagione con i Dallas Mavericks. Il prossimo anno Doncic sarà supportato anche da Kristaps Porzingis, arrivato dai New York Knicks con una trade incredibile, ma non potrà più contare sul ruolo di mentore di Dirk, che lo ha aiutato molto per sviluppare a pieno le sue potenzialità in NBA. Il meglio deve ancora venire, lo ha promesso Trae Young, lo ha ribadito Luka Doncic.

Marco Tarantino
marco511@hotmail.it

Amante del giornalismo e della palla a spicchi: seguo ogni sport, dal calcio al basket americano passando per ciclismo, football americano ma anche NCAA e college basketball. Guardo ai migliori prospetti europei e mondiali del basket ma anche calcistici, per scoprire i talenti del domani.Direttore e creatore di NBA Passion.com mi occupo anchedell'aspetto di creazione di siti web

No Comments

Post A Comment