fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers I Los Angeles Lakers alla Summer League di Sacramento

I Los Angeles Lakers alla Summer League di Sacramento

di Giovanni Rossi

Ci saranno anche Los Angeles Lakers nella prima edizione della California Classic Summer League, in programma al Golden 1 Center di Sacramento dal 2 al 5 Luglio.

I gialloviola disputeranno tre sfide in quattro giorni contro Sacramento Kings, Miami Heat e Golden State Warriors.

Data Avversario Arena e città
2 Luglio Sacramento Kings Golden 1 Center, Sacramento CA
3 Luglio Miami Heat Golden 1 Center, Sacramento CA
5 Luglio Golden State Warriors Golden 1 Center, Sacramento CA
Las Vegas Summer League

Subito dopo il torneo di Sacramento, i lacustri si sposteranno in Nevada per disputare la Las Vegas Summer League, in programma dal 6 al 17 di Luglio.

Nei giorni scorsi Magic Johnson e Rob Pelinka hanno annunciato che non parteciperanno alle SL Lonzo Ball e Kyle Kuzmache trascinarono al successo i Lakers nella passata edizione – mentre dovrebbero esserci Josh Hart e Thomas Bryant, oltre alle pick – a meno di scambi – del prossimo draft, la 25 e la 47.

Preseason 2018/19

Pochi giorni prima i gialloviola hanno ufficializzato anche il calendario per la preseason della stagione 2018/19.

Sei le gare in calendario dal 30 Settembre al 12 Ottobre contro Denver Nuggets (due), Sacramento KingsLos Angeles ClippersGolden State Warriors (due).

Data Avversario Arena e Città
30 Settembre Denver Nuggets Valley View Casino Center, San Diego, CA
2 Ottobre Denver Nuggets Staples Center, Los Angeles, CA
4 Ottobre Sacramento Kings Staples Center, Los Angeles, CA
6 Ottobre Los Angeles Clippers Honda Center, Anaheim, CA
10 Ottobre Golden State Warriors T-Mobile Arena, Las Vegas, NV
12 Ottobre Golden State Warriors SAP Center, San Jose, CA

Il front office lacustre è in piena attività, impegnato tra lo sviluppo dello young core – la via preferita da Kobe Bryant – ed il draft, in vista del quale sono stati provati quasi una ventina di prospetti.

Ma il target primario resta la free agency, nella quale i Lakers proveranno ad assicurarsi almeno uno tra i pezzi grossi disponibili: LeBron James, Paul George e Kawhi Leonard.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi