fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Patrick Beverley è sicuro: “Il più difficile da marcare? Dico Damian Lillard”

Patrick Beverley è sicuro: “Il più difficile da marcare? Dico Damian Lillard”

di Lorenzo Brancati

Ospite del “The JJ Redick Podcast”, Patrick Beverley non ha avuto molti dubbi riguardo il giocatore più difficile da marcare in NBA, indicando Damian Lillard.

E non si tratta di certo di una scelta scontata. Nonostante il leader dei Portland Trail Blazers sia da sempre un trascinatore e sappia trasformarsi in un vero incubo per gli avversari, non viene nominato così spesso in discorsi come quello affrontato dalla point-guard dei Los Angeles Clippers.

Tra i nomi che infatti emergono il più delle volte ci sono quelli di James Harden, Kevin Durant, Giannis Antetokounmpo o LeBron James. Beverley, dal canto suo, ha motivato la scelta ricaduta su Lillard:

“Dico Dame (Lillard,ndr). Per me è lui. E’ una delle ragioni per cui mi sono rivolto alla sala pesi. Dissi ai miei: ‘Devo diventare più veloce lateralmente. Non ho la sensazione di essere veloce. Non riesco a stargli dietro. Non so se devo perdere peso, se devo diventare più forte. Se devo ingaggiare nuovi preparatori. Ma devo diventare assolutamente più veloce’.”

Il giocatore dei Clippers ha poi commentato il modo in cui il numero 0 agisce all’interno del sistema Blazers:

“Si trova in un sistema che gli permette di essere esattamente se stesso, per vincere ad alti livelli. Quelli che solitamente sono tiri dall’angolo o layup, per lui sono tiri da metà campo. Le dinamiche di quando ti prepari ad affrontare uno come lui sono molto, molto diverse dal solito.”

Nel frattempo, Lillard si prepara all’assalto all’ottavo posto playoffs, caricando i compagni. Fresco del suo trentesimo compleanno, il numero 0 sembra uno dei giocatori più concentrati e più pronti all’azione dell’intera bolla di Orlando. Vedremo se riuscirà a trasmettere davvero la sua mentalità a tutta la squadra e, soprattutto, a tramutarla in risultati effettivi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi