Chris Paul si salva dalla squalifica dopo l’espulsione in gara 1, sarà multa

A 19 secondi dalla fine di gara 1 della serie tra Golden State Warriors e Houston Rockets il punteggio è sul 100-103 per i padroni di casa di Oakland. La palla è in mano a Kevin Durant, ma Chris Paul gliela ruba e lancia il contropiede dei suoi.

James Harden tenta allora la tripla del pareggio, che scheggia solo il ferro. Paul raccoglie il rimbalzo offensivo, tenendo in vita le speranze dei suoi. Il playmaker dei Rockets viene però tamponato da Klay Tomphson, costretto allora a scaricare la palla, la lancia a Eric Gordon, che aveva un piede fuori dal campo.

Risultato, palla persa Houston e furia di Paul verso l’ufficiale di gara più vicino. Il numero 3 pretendeva di ottenere un fallo a favore per il contatto con Tomphson. Così non è stato, e tutto quello che ha ottenuto è stato il secondo fallo tecnico della sua serata, valevole l’espulsione dalla partita.

In alcuni casi, espulsioni del genere possono portare alla sospensione per una gara. L’assenza di Chris Paul sarebbe stata pesantissima per i suoi, vedere le Western Conference Finals dell’anno scorso per credere.

Tuttavia la squadra, e lo stesso giocatore, sono stati fortunati: la punizione per il comportamento sopra le righe si limiterà ad una multa da 35.000 dollari e il fuoriclasse dei Rockets sarà libero di prendere parte a gara 2.

Nel frattempo gli strascichi delle polemiche sull’arbitraggio della partita non accennano a calmarsi, con i Rockets che annunciano azioni legali, e con Coach Steve Kerr che prende in giro i rivali in conferenza stampa.
Lorenzo Brancati

Laureando in Comunicazione che prova a conciliare la sua passione per lo sport e il giornalismo.

Condividi
Pubblicato da
Lorenzo Brancati

Post recenti

Luol Deng annuncia il ritiro, e lo fa da giocatore dei Chicago Bulls

Luol Deng annuncia il ritiro dopo 15 stagioni NBA, e lo fa con un gesto simbolico, firmando un contratto di…

9 minuti fa

Adam Silver: “La Cina ci ha chiesto di cacciare Daryl Morey, ho detto no”

L'onda lunga dell'affaire NBA-Cina ha portato danni economici consistenti per la lega, come confermato da Adam Silver, il Commissioner NBA…

55 minuti fa

Per Curry gli Warriors sono ancora da titolo: “Sempre stato l’obiettivo”

Dopo cinque annate di dominio incontrastato da favoriti assoluti al titolo, i Golden State Warriors di Steph Curry si apprestano…

1 ora fa

Fastidio al ginocchio destro per Zion Williamson, salta l’ultima di pre-season

Zion Williamson salterà per precauzione l'ultima partita di pre-season dei suoi New Orleans Pelicans, a causa di un fastidio al…

1 ora fa

Venezia-Goudelock c’è la fumata bianca: colpaccio della Reyer

Venezia-Goudelock ci siamo! Stava facendo il giro del web da qualche giorno la notizia del possibile arrivo del "mini mamba" Andrew…

13 ore fa

Spurs dominanti, Rockets ancora in rodaggio: prima vittoria in pre-season per San Antonio

Seconda sconfitta in pre-season per gli Houston Rockets, che cadono per 128-114 al cospetto dei San Antonio Spurs al Toyota…

18 ore fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi