Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Popovich: “Sarei sorpreso se Kawhi Leonard tornasse in questa stagione”

Popovich: “Sarei sorpreso se Kawhi Leonard tornasse in questa stagione”

di Marco Tarantino
Trade Kawhi Leonard-Boston Celtics-Kawhi Leonard-Momento delicato per gli Spurs di Kawhi Leonard (a sinistra) e Manu Ginobili

La storia relativa all’infortunio di Kawhi Leonard continua e ieri ha vissuto una nuova puntata. Sono bastate poche parole del coach degli Spurs Popovich. “Sarei sorpreso se Leonard tornasse in questa stagione”

Per ESPN Kawhi Leonard avrebbe visitato uno specialista prima dell’All Star Game ed i risultati allora non sarebbero buoni viste le parole di Popovich: “Ci mancano poche gare e non é ancora pronto per giocare. Se ci fosse una chance sarebbe a fine stagione soltanto”.

La riabilitazione di Kawhi Leonard avrebbe anche creato dei problemi tra il front office ed il giocatore. In seguito questi malumori sarebbero stati silenziati ma rimane una condizione veramente strana.

Il giocatore dei San Antonio Spurs è uno dei cardini del team di Popovich e la sua assenza per questa stagione potrebbe essere veramente pesante in ottica obiettivi stagionali. Il motivo? Senza l’ex Indiana Pacers, scelto al draft proprio dalla franchigia di Indianapolis e poi “scippato” da Pop per portarlo agli Spurs, San Antonio non ha un giocatore in grado di fare la differenza, sia in difesa che in attacco. Un giocatore totale, il cardine del presente e chissà magari anche del futuro del team anche se al momento, con il giocatore in scadenza 2019, non ci sono certezze sulla sua permanenza in Texas. 

Questo è il nostro video approfondimento sul caso Leonard-Spurs: diteci la vostra nei commenti.

 

You may also like

Lascia un commento