fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsHouston Rockets Rockets, Russell Westbrook positivo al coronavirus

Rockets, Russell Westbrook positivo al coronavirus

di Michele Gibin

NBA, Russell Westbrook degli Houston Rockets ha annunciato di essere risultato positivo al test per il coronavirus, il tampone prima della partenza per Orlando dove la squadra è già arrivata nei giorni scorsi.

Via Twitter, Westbrook ha fatto sapere di stare bene e di essere in quarantena a casa, il suo obiettivo è riunirsi ai compagni di squadra una volta ottenuto il via libera dai medici. “Sto bene, sono in quarantena e non vedo l’ora di tornare dai miei compagni appena potrò, grazie a tutti per il supporto, vi prego di prendere sul serio il virus, state al sicuro e indossate la mascherina!“.

James Harden e Russell Westbrook avevano deciso di tardare il loro arrivo nella “bolla” della NBA a Orlando di qualche giorno, ed è notizia di poche ore fa che l’ala Bruno Caboclo, sempre dei Rockets, ha inavvertitamente infranto la quarantena obbligatoria di 48 per i giocatori che arrivano al Walt Disney World Resort, ed ora dovrà restare in isolamento per almeno 8 giorni.

Caboclo si è giustificato spiegando di non sapere del divieto di uscire dalla propria camera d’albergo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi