fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Spencer Dinwiddie: Futuro lontano da Brooklyn?

Spencer Dinwiddie: Futuro lontano da Brooklyn?

di Tommaso Ranieri

Spencer Dinwiddie: i Brooklyn Nets sembrano aver rinunciato alla possibilità di poter rinnovare il contratto del giocatore immediatamente. Ciò potrebbe aver compromesso la permanenza del 25enne nella franchigia, in quanto quest’ultimo potrebbe optare per un estensione contrattuale fino ad un massimo di 47,5 milioni di dollari, cifra che il team, probabilmente, non ha intenzione di spendere.

Dal lato della dirigenza tutto tace: il front office non sembra essere intenzionato a condurre alcuna trattativa per il rinnovo.

SPENCER DINWIDDIE: LE DICHIARAZIONI DEL SUO AGENTE

Spencer Dinwiddie guardia dei Brooklyn Nets

Spencer Dinwiddie guardia dei Brooklyn Nets

Sulla vicenda, è intervenuto l’agente del giocatore, il quale è stato chiaro sull’incertezza regnante sull’argomento.

Non c’è nulla da segnalare, nessuna novità.

Lo stesso Dinwiddie, poi, ha espresso la sua insoddisfazione sulla sua situazione contrattuale.

All’8 Dicembre non è successo nulla. Lasciate che Sean [Marks, gm dei Nets] e Raymond [Brothers, agente di Spencer] ne parlino, io non ho altro da aggiungere.

L’ex Pistons, in questa stagione, sta mantenendo medie piuttosto interessanti, che attestano la sempre più evidente crescita del playmaker. 

  • 16,1 punti
  • 2,5 rimbalzi
  • 4,9 assist
  • 46,7 FG%
  • 35,6 3P%

In ogni caso, la franchigia, se vorrà mantenere la pointguard nella città della Grande Mela, dovrà imbastire un accordo entro il 15 Dicembre. Da quel giorno, infatti, giocatori come il nativo di Los Angeles diventeranno disponibili per eventuali trade, che li potrebbero portare in altri lidi.

Tra i team maggiormente interessanti alla 38esima chiamata assoluta del draft 2014, anche in tempi non sospetti,  vi sono i Phoenix Suns, i quali sono alla disperata ricerca di un regista da poter affiancare al duo Booker-Ayton, che continuano a predicare nel deserto.

In tale ricerca, un ruolo fondamentale potrebbe giocare la trattativa tra Trevor Ariza e i Lakers: la squadra dell’Arizona, in particolare, sta cercando un terzo team da poter inserire nella trade, e Phoenix sembra aver intenzione di puntare tutto su Dinwiddie.

I Brooklyn Nets, dunque, sono attesi ad una decisione non semplice: tentare di trattenere a sé uno degli elementi più importanti del roster, oppure rassegnarsi all’idea di abbandonare un giocatore non semplice da rimpiazzare.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi