fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors, infortunio alla gamba per Klay Thompson in allenamento

Warriors, infortunio alla gamba per Klay Thompson in allenamento

di Michele Gibin

Golden State Warriors col fiato sospeso, la star Klay Thompson avrebbe riportato un infortunio alla gamba destra in allenamento e si starebbe sottoponendo ai test del caso.

Thompson ha saltato per intero la stagione NBA 2019\20 a causa della rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro subita in finale NBA contro i Toronto Raptors, nel terzo quarto della decisiva gara 6 che diede il titolo a Kawhi Leonard e compagni.

A riportare la notizia è Shams Charania di The Athletic. Ancora non possibile conoscere l’entità né la natura dell’infortunio. Charania riporta come Klay Thompson non fosse in grado di appoggiare il peso sulla gamba infortunata (che come precisato non è la stessa infortunata nel giugno 2019) lasciando il campo di allenamento.

Come riportato da Chris Haynes di Yahoo Sports, il timore è che Thompson possa essersi infortunato seriamente al tendine d’Achille della gamba destra, il giocatore sarà sottoposto agli esami necessari nella giornata di giovedì.

Warriors, Bob Myers parla dell’infortunio di Klay Thompson

La notizia dell’infortunio di Klay Thompson è arrivata poche ore prima del draft NBA in cui gli Warriors hanno selezionato con la chiamata numero 2 James Wiseman, lungo da Memphis.

Il gm di Golden State Bob Myers ha parlato in sede di draft di mercato e della situazione della squadra dopo le recenti, e brutte, notizie: “Ho ricevuto dalla proprietà il semaforo verde per usare la trade exception che abbiamo, quale che sia l’infortunio di Klay. Dobbiamo trovare il modo di sfruttarla, domani (giovedì, ndr) ne sapremo di più e tanto dipenderà da questo. Se dovremo rinforzarci in quella posizione di campo, lo faremo. In ogni caso ci serve più profondità nel ruolo di ala“.

Myers ha poi parlato della giornata di mercoledì come di un un giorno “particolarmente stressante”, agli Warriors non resta che attendere notizie sugli esami e risonanza magnetica della loro star.

Klay Thompson, 30 anni, ha firmato nell’estate 2019 un’estensione contrattuale da 5 anni al massimo salariale.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi