Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Hassan Whiteside critica coach Spoelstra: “Non sono coinvolto abbastanza in attacco”

Hassan Whiteside critica coach Spoelstra: “Non sono coinvolto abbastanza in attacco”

di Luca Castellano
Whiteside marca Joel Embiid

Hassan Whiteside critica il gioco organizzato da coach Erik Spoelstra nella serie che vede coinvolti i suoi Miami Heat contro i Philadelphia 76ers; giunta ormai al suo terzo capitolo nella scorsa notte.

Hassan Whiteside: “C’√® molta differenza rispetto al gioco mostrato in regular season”

I Philadelphia 76ers tornano ad esprimere il loro miglior basket. Il team della Pennsylvania, dopo lo scivolone fatto registrare in game-2, fa sua la terza partita della serie contro i Miami Heat.

La squadra allenata da coach Erik Spoelstra non riesce ad esprimere la stessa solida prestazione fatta registrare al Wells Fargo Center due giorni fa, grazie al grande apporto del veterano Dwyane Wade.

Per i 76ers infatti √® stato fondamentale il ritorno di Joel Embiid soltanto nel prepartita, che anche grazie alle giocate di Ben Simmons e dell’ottimo contributo fatto registrare da Marco Belinelli dalla panchina; √® risultato decisivo nell’economia globale del match.

Subito il match disputato all’American Airlines Arena di Miami, la stella degli Heat Whiteside critica il gioco costruito appositamente per lui da parte di coach Erik Spoelstra.

Ecco le sue parole rilasciate a Berry Jackson del ‘Miami Herald‘:

Abbiamo sconfitto un’altra sconfitta importante, ma non bisogna abbattersi sin da subito. C’√® ancora una game-4 tutta da giocare, che potrebbe mettere di nuovo in equilibrio tutta la serie. Dobbiamo migliorare il nostro gioco. Ci sono notevoli differenze rispetto alla regular season per quanto mi riguarda, ma non credo che possa beneficiare molto a lungo. Il mio coach mi ha chiesto di fare blocchi e giocare molto lontano da canestro e questo non rispetta molto le mie caratteristiche tecniche. Non sono molto coinvolto abbastanza in attacco e sinceramente non mi sento a mio agio”.

 

LEGGI ANCHE:

Dame Lillard: “√ą davvero difficile avere la meglio contro questi Pelicans”

Risultati NBA: Justise Winslow vs Joel Embiid, chi di stoppata ferisce…

Phoenix Suns: anno sabbatico

NBA Playoffs stats corner: Wade e Mitchell in evidenza

Celtics-Bucks: la solidità di Boston è decisiva

SEGUICI SU FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e YOUTUBE

 

You may also like

Lascia un commento