Categorie News NBA

Zion Williamson rookie dell’anno? Secondo i suoi colleghi si

Zion Williamson rookie dell’anno? Secondo i suo colleghi di draft, si.

L’annuale “Rookie Survey” di NBA.com, in cui i 60 giocatori selezionati al draft NBA fanno i loro pronostici sul premio di matricola dell’anno (e non solo) ha predetto la vittoria di Zion Williamson dei New Orleans Pelicans con il 35% delle preferenze, davanti a Ja Morant dei Memphis Grizzlies con il 27%.

Il duo Williamson-Morant lascia solo le briciole agli avversari, a partire da R.J. Barrett dei New York Knicks e Cam Reddish degli Atlanta Hawks. Pronostico da prendere con le dovute cautele naturalmente, e che negli ultimi anni si è rivelato esatto solo una volta (2007 con Kevin Durant).

Nel 2018, DeAndre Ayton e Collin Sexton vinsero a pari merito il sondaggio tra colleghi, per poi finire alle spalle di Luka doncic dei Dallas Mavericks e di Trae Young degli Atlanta Hawks rispettivamente nel primo e secondo quintetto di matricole.

Il poll non si è limitato al solo premio di “rookie of the year”: tra i quesiti, quello su chi, tra i 60 scelti, avrà la miglior carriera a livello NBA. Il risultato? Il 19% dei votanti ha indicato Cameron Reddish, scelta numero 9 degli Atlanta Hawks, davanti a Morant, al prossimo compagno di squadra DeAndre Hunter e ad un gruppo con Barrett, Williamson e Coby white dei Chicago Bulls.

Ogni draft NBA che si rispetti ha il suo “steal”, il suo furto, quel giocatore che – scelto dopo i prospetti più quotati – sboccia in una carriera di alto livello, come ad esempio Draymond Green, Paul Millsap o Kawhi Leonard. Poche ore dopo il draft 2019, Damian Lillard dei Trail Blazers aveva indicato in Nassir Little da UNC (scelto con la chiamata numero 25 da Portland) quale possibile “furto”. I futuri giocatori NBA hanno scelto invece Bol Bol, il figlio del grande Manute scelto con la chiamata numero 44 dai Denver Nuggets.

Le quotazioni di Bol Bol, pronosticato tra le prime 10 alla vigilia della stagione NCAA 2018\19, sono precipitate dopo un infortunio al piede, ma il talento dell’ex Oregon rimane cristallino. Dietro a Bol, Kevin Porter Jr (numero 30, Cleveland Cavs) ed un gruppo contenente Little, Carsen Edwards dei Boston Celtics e ancora White dei Bulls.

La domanda sul rookie più atletico non poteva avere risposta più scontata,  con Zion Williamson e le sue schiacciate di potenza che gli valgono l’87% di preferenze. Secondo i rookies, il miglior tiratore del draft 2019 sarà Tyler Herro dei Miami Heat (scelta numero 14), davanti a Kyle Guy dei sacramento Kings e Cameron Johnson dei Phoenix Suns.

Come non chiedere infine alle future star della NBA quale sia il loro giocatore preferito? Il 38% dei giocatori interpellati ha risposto LeBron James, davanti a Kevin Durant (20%) ed al duo Kawhi Leonard-Damian Lillard (8%).

Michele Gibin @GMichele_NBA

Contributor per NBAPassion.com

Condividi
Pubblicato da
Michele Gibin @GMichele_NBA

Post recenti

Team USA perde ancora, Turner non ci sta: “Dal lato sbagliato della storia”

Arriva anche la seconda sconfitta consecutiva per Team USA, maturata per 94-89 contro la Serbia. Sconfitta che, valida a fini…

3 ore fa

Team USA, Marcus Smart non prenderà parte alle partite di piazzamento

Marcus Smart non prenderà parte alle ultime due partite di piazzamento che team USA dovrà disputare alla FIBA World Cup.…

9 ore fa

Kobe Bryant replica alle polemiche dopo la foto con la squadra della figlia

Ha suscitato attenzione, reazioni divertite e persino qualche polemica una foto che ritrae Kobe Bryant assieme alle giovani giocatrici della…

9 ore fa

“Taco Tuesday”, respinta la richiesta di LeBron James

Lo United States Patent & Trademark Office ha respinto la richiesta di LeBron James di depositare il brand "Taco Tuesday",…

9 ore fa

Mondiali, Team USA battuto: le parole di Popovich, Mitchell e Walker

Team USA, il patatrac è servito, come direbbero a Milano. Una versione tra le più deludenti e povere di talento…

1 giorno fa

Clippers, Steve Ballmer investe 100 milioni nella città di Inglewood

Il proprietario dei Los Angeles Clippers Steve Ballmer ha deciso di investire 100 milioni di dollari nella città di Inglewood,…

1 giorno fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi