Home Lega Basket A Accordo DAZN-Eleven Sports: novità per gli amanti del basket

Accordo DAZN-Eleven Sports: novità per gli amanti del basket

di Walter Dreossi

Il nuovo accordo tra Dazn e Eleven Sports

A partire da gennaio l’offerta multisport di DAZN si arricchirà progressivamente di nuovi contenuti e sarà sempre più completa.

Grazie all’accordo di subdistribuzione siglato in Italia con Eleven Sports, DAZN accelera ulteriormente il proprio piano di crescita, portando in piattaforma nuovi sport disponibili per i propri abbonati.

La nuova partnership strategica tra Dazn e Eleven Sports andrà ad ampliare il portafoglio di discipline sportive, consolidando l’ambizione del broadcaster inglese di diventare la primaria piattaforma digitale di intrattenimento sportivo.

Le nuove competizioni

L’offerta multisport in live streaming già presente in app si arricchisce e diventa così ancora più ricca e varia.

Oltre a tutta la Serie A TIM e tutta la Serie Bkt, tutta LaLiga, la UEFA Europa League e il meglio della Conference League, la NFL, gli sport da combattimento e i canali Eurosport HD 1 e HD 2 con il tennis, il ciclismo, il volley e l’atletica, sulla piattaforma di streaming live e on demand, gli appassionati di sport troveranno anche: il basket con le migliori partite di Eurolega, Eurocup e la Serie A UnipolSai, una selezione delle partite della Serie C di calcio trasmessi direttamente da Eleven Italia. Rugby con il Peroni Top10 e molti altri sport arriveranno nei prossimi mesi.

Con l’accordo tra Dazn e Eleven Sports cambia il numero di dispositivi registrabili

Con questa novità, DAZN ha deciso di modificare il numero di dispositivi collegabili per ogni tipologia di abbonamento. Gli utenti potranno, infatti, scegliere di registrare un maggior numero di dispositivi rispetto a quelli disponibili fino ad ora, a seconda della tipologia di abbonamento che hanno sottoscritto:

DAZN Start4 dispositivi registrabili;

DAZN Standard6 dispositivi registrabili (massimo 2 dispositivi per ogni rete);

DAZN Plus7 dispositivi registrabili (si possono utilizzare 4 dispositivi in contemporanea, massimo 2 per ogni rete).

Nasce DAZN Start

Si chiamerà Start il nuovo pacchetto che DAZN ha previsto per tutte quelle persone interessate allo sport, ma non al calcio. E che quindi potrebbero non essere interessate a pagare il prezzo pieno dell’abbonamento DAZN.

L’azienda, perciò, ha previsto un’offerta multisport, che non include il calcio, ma prevede: tutto il basket italiano e il meglio del basket europeo, l’NFL, la boxe, la UFC e il meglio del fighting internazionale. Start costa 12,99 euro al mese.

 

 

You may also like

Lascia un commento