Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball Association Las Vegas Aces

Las Vegas Aces

Le Las Vegas Aces sono state fondate nel 1997, anno di nascita della WNBA, col nome di Utah Starzz e sono rimaste a Salt Lake City fino al 2003. Dal 2003 al 2017, la squadra ha giocato a San Antonio col nome prima di Silver Stars, e dal 2014 semplicemente Stars, e nel 2018 è arrivato l’approdo a Las Vegas e il cambio di nome in quello di oggi, Aces.

Nel 2022 le Aces hanno vinto il primo titolo WNBA della storia della franchigia, e nel 2023 si sono ripetute con A’ja Wilson, Kelsey Plum e Chelsea Gray in campo e con coach Becky Hammon in panchina, dopo gli anni passati nella NBA al fianco di Gregg Popovich agli Spurs, e prima ancora una grande carriera da giocatrice con le New York Liberty e con le Stars.

Le Las Vegas Aces sono di proprietà di Mark Davis, owner dei Raiders della NFL, e giocano le partite in casa alla Michelob Ultra Arena.

  • anno di fondazione: 1997
  • proprietario: Mark Davis
  • general manager: Natalie Williams
  • head coach: Becky Hammon
  • arena: Michelob Ultra Arena
  • maglie ritirate: 25
  • palmares: 2 titolo WNBA (2022, 2023)

Las Vegas Aces roster

  • A’ja Wilson, C
  • Kelsey Plum, G
  • Chelsea Gray, G
  • Jackie Young, G
  • Alysha Clark, F
  • Megan Gustafson, C
  • Emma Cannon, F
  • Kierstan Bell, G
  • Kiah Stokes, C
  • Sidney Colson, G
  • Dyaisha Fair, G
  • Kate Martin, F

Las Vegas Aces, la squadra e le giocatrici

Nel 2022 le Aces hanno vinto tutto: titolo WNBA e Commissioner’s Cup contro Sun e Sky rispettivamente, e A’ja Wilson ha vinto il premio di MVP della stagione.

Tra le giocatrici, Kelsey Plum ha vinto il premio di MVP dell’All-Star Game ed è stata nominata primo quintetto All-NBA assieme a Wilson, e Jackie Young ha conquistato il premio come Most Improved Player. L’MVP delle WNBA Finals è invece andato a Chelsea Gray. Al suo primo anno da capo allenatrice WNBA, Becky Hammon ha invece vinto il premio come Coach of the Year e il titolo WNBA, impresa mai riuscita prima a nessun head coach.

Nel 2023 il secondo titolo WNBA, arrivato ancora con A’ja Wilson MVP. A maggio Candace Parker ha annunciato il ritiro dopo 16 stagioni.