fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA Teams New York Knicks

New York Knicks

I New York Knicks sono una delle squadre storiche della NBA, così come storica è ormai la loro crisi: vent’anni di magre soddisfazioni, l’ultima finale NBA giocata nel lontano 1999 e dopo, ben poche squadre incisive e da ricordare, tanti cambi tra anchina e front office.

La storia dei Knicks è costellata di campioni: Willis Reed, Walt Frazier, Patrick Ewing, Earl Monroe, Bernard King, Dave DeBusschere, Larry Johnson, Latrell Spreewell e Allan Houston, Carmelo Anthony, ma l’ultimo titolo NBA dei Knickerbockers risale al lontanissimo 1973.

New York Knicks, la squadra

  • anno di fondazione: 1946
  • proprietario: James Dolan
  • presidente: Leon Rose
  • general manager: Scott Perry
  • allenatore: Mike Miller (interim head coach)
  • arena: Madison Square Garden
  • maglie ritirate: 10, 12, 15, 19, 22, 24, 33, 613 (Red Holzman)
  • palmares: 2 titoli NBA (1970, 1973)

I New York Knicks oggi

Un altro fallimento, quello di coach David Fizdale, coinciso con un altro cambio al vertice con l’arrivo di Leon Rose al posto di Steve Mills. La trade che nel dicembre 2018 ha spedito il lettone Kristaps Porzingis ai Dallas Mavericks ha privato la squadra dell’unica star (scontenta) di cui disponeva, e le contropartite non hanno brillato.

Le due promesse della squadra oggi sono l’ex Duke R.J. Barrett ed il lungo Mitchell Robinson: troppo poco per sperare in miglioramenti immediati, i due giovani avranno bisogno di crescere, e di tanti rinforzi.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi