fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Kelvin Martin-Dolomiti Energia Trento: arriva l’accordo

Kelvin Martin-Dolomiti Energia Trento: arriva l’accordo

di Francesco

Kelvin Martin-Dolomiti Energia Trento: c’è l’accordo tra le parti. Grande colpo della squadra di coach Nicola Brienza, che si assicura le prestazioni sportive dell’americano ex Brindisi per la prossima stagione. Si tratta di un giocatore che ha dimostrato grandi capacità difensive, senza far mancare il suo apporto in attacco alla squadra. Inoltre conosce bene il basket italiano, in quanto, oltre alla squadra pugliese, ha avuto esperienze alla Fortitudo Agrigento, alla Vanoli Cremona e alla Virtus Bologna.

La scorsa stagione agli ordini di coach Vitucci, ha chiuso con 8.8 punti, 6.7 rimbalzi e 2.2 assist in campionato e 9.3 punti, 4.2 rimbalzi e 2.4 assist in Champions League. Altro colpo in arrivo dunque per la squadra trentina, dopo l’ultimo arrivato JaCorey Williams.

Kelvin Martin-Dolomiti Energia Trento: l’apporto che può dare l’americano

Con ogni probabilità l’ex Virtus Bologna andrà a ricoprire lo slot di ala piccola titolare. Sicuramente darà una grande mano alla squadra di coach Brienza dal punto di vista difensivo, come ha anche fatto nelle annate precedenti in Italia. Non è però da sottovalutare l’apporto che l’americano darà in fase offensiva alla Dolomiti Energia Trento: infatti a Cremona ha chiuso la stagione con 13.2 punti di media, e nella sua ultima esperienza a Brindisi ha segnato tiri molto importanti; un esempio di questi canestri è la tripla nel finale di partita dei quarti di finale di Coppa Italia contro la Dinamo Sassari, che ha di fatto consegnato la qualificazione alla sua squadra. Inoltre sarà interessante vedere come si adatterà nel quintetto della squadra trentina, formato da giocatori che possono sicuramente fare bene insieme.

Gli obbiettivi per la prossima stagione

La squadra allenata da coach Brienza quest’anno ha sicuramente l’obbiettivo di fare bene con un gruppo formato da molti giocatori nuovi. Il traguardo principale da raggiungere è sicuramente quello dei playoff, sempre centrato negli anni con coach Maurizio Buscaglia, per il quale la squadra trentina era in corsa anche la scorsa stagione. Sarà importante anche l’apporto di giocatori che conoscono molto bene la piazza come Davide Pascolo, Toto Forray e Andrea Mezzanotte.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi