Home Lega Basket ADolomiti Energia Trento Dolomiti Energia Trento- Germani Brescia: KO per la Leonessa

Dolomiti Energia Trento- Germani Brescia: KO per la Leonessa

di Giovanni Bettini
Trento Cantù JaCorey Williams

Nel match del sabato sera, alle 19 scendono in campo Dolomiti Energia TrentoGermani Brescia, due squadre in ascesa nelle ultime partite; la squadra di Buscaglia infatti è in piena corsa play-off trovandosi al nono posto in LBA, mentre i trentini, che stanno arrancando in campionato, (il tabellino recita 7-13), sono riusciti a vincere sia nell’ultimo turno di campionato contro niente di meno che l’Olimpia Milano, sia in EuroCup contro il Lokomotiv Kuban. 

Anche se all’andata Trento, guidata da un ispirato Sanders aveva espugnato il PalaLeonessa, la squadra di Molin questa stagione ha poi faticato a trovare ritmo e contro una squadra in crescita come Brescia i padroni di casa dovranno elevare il loro gioco (soprattutto dal punto di vista offensivo) per riuscire a spuntarla. 

Il primo tempo vede le due squadre concedere forse qualcosa di troppo in difesa, come testimonia il tabellino: 24 a 24 dopo i primi 10 minuti. E’ un botta e risposta continuo tra i due lunghi avversari; Burns per gli ospiti e Williams per i padroni di casa tengono vivo l’attacco delle loro squadre.

I minuti iniziali secondo quarto procedono sulla falsariga del primo, con Trento, guidata da Maye e il solito Williams, che, con l’avanzare del tempo, riesce a mettere la testa avanti in più occasioni e alla fine arriva avanti di 6 lunghezze all’intervallo lungo (46-40).

Trento esce dagli spogliatoi convinta e continua a macinare punti nonostante Brescia attacchi con percentuali ottime. Dopo un avvio promettente di Brescia le percentuali calano e intorno alla metà del quarto la Dolomiti Energia sfrutta i vari turn-over di Brescia per portarsi avanti di 17 punti. Brescia prova a reagire ma Morgan e Gary Browne hanno altri progetti: 69-53 il punteggio prima di iniziare il periodo conclusivo della gara.

Ancora una volta i lombardi provano a reagire ma non c’è verso, per Brescia piove sul bagnato: al 5′ dell’ultimo quarto Buscaglia chiama time-out dopo l’ennesima palla persa dei suoi, mentre Trento è avanti di 22 punti (81 a 59). I trentini, sebbene un vantaggio notevole, continuano quasi incontrastati a macinare canestri e a difendere in maniera coriacea.

A poco servono i tentativi finali di Moss e compagni, la squadra bresciana si deve arrendere di fronte ad una grandissima Trento, che si impone per 91 a 67.

Dolomiti Energia Trento-Germani Brescia: l’analisi del match

Ottiene la sua ottava vittoria in stagione Trento, che in questa stagione contro Brescia ha vinto entrambe le volte.

Una grande prestazione di squadra e forse una delle migliori prestazioni offensive di Trento in tutto l’anno: superati i 90 punti con ben 5 giocatori in doppia cifra.

Sebbene la squadra di Molin durante tutta la stagione abbia faticato ad avere un rendimento costante in fase di attacco, questa sera Trento ha condotto una partita solidissima in entrambe le metà del campo: la difesa, a parte qualche black out, ha concesso pochissimo a Brescia (basti guardare le percentuali dal campo), mentre in attacco i numeri parlano chiaro.

Gli artefici del successo trentino sono Williams, autore di 20 punti (in stagione è il migliore dei suoi per punti realizzati, 17 a gara), che nei primi 2 quarti sotto canestro avversario ha dimostrato il suo strapotere fisico e un notevole bagaglio tecnico, Browne con 16 punti e Morgan 19.

Brescia infatti, abituata con il nuovo coach Buscaglia ad un gioco veloce e mirato ad ottenere canestri facili, ha riscontrato parecchie difficoltà nell’impostare un gioco fluido, specialmente nel secondo quarto, proprio quando Trento ha iniziato a far registrare i primi parziali importanti. Nonostante buone prestazioni da parte della coppia Burns-Chery, e del nuovo innesto Willis ( arrivato a Febbraio dal Monacò) il resto della squadra ha deluso e non poco, da notare, in negativo, le prestazioni di Crawford e Vitali, che hanno combinato per un totale di 4 punti.

 Per Brescia arriva una brutta sconfitta, che rallenta la squadra lombarda dal rincorrere un piazzamento che vale i play-off.

Tabellini

Parziali singoli quarti: 24-24; 22-16; 23-13; 22-14

Parziali progressivi: 24-24; 46-40; 69-53; 91-67

DOLOMITI ENERGIA TRENTO: Ladurner, Maye 14, Morgan 19, Browne 16, Sanders 12, Mezzanotte 4, Williams 20, Conti, Forray 6, Pascolo, Jovanovic, Martin. Coach: Emanuele Molin

GERMANI BASKET BRESCIA: Kalinoski 7, Sacchetti 2, Vitali, Crawford 4, Willis 12, Chery 20, Bertini, Moss 6, Wilson 2, Parrillo, Burns 14, Bortolani. Coach: Maurizio Buscaglia

You may also like

Lascia un commento