fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Clippers, tegola Blake Griffin: finiti i suoi playoffs

Clippers, tegola Blake Griffin: finiti i suoi playoffs

di Domenico Taverriti

Aggiornamento ore 16.40: i playoffs di Blake Griffin sono finiti.

A riportare la triste notizia per i Los Angeles Clippers ed i loro tifosi è Marc Stein di ESPN: niente da fare per il big man, Blake Griffin resterà a guardare per il resto dei playoffs la sua squadra. Gli infortuni non sembrano dar pace ai Clippers.

IN ATTESA DI UN RESPONSO MEDICO

I Los Angeles Clippers stanno guidando la serie con Utah per 2-1, ma proprio nel momento migliore della serie, sembra che Blake Griffin sia stato costretto a rimanere ai box per via di un infortunio al dito del piede riportato in gara 3.

Blake Griffin ha lasciato dolorante il campo e a quanto pare, i raggi X derivanti dal settore medico Losangelino non fanno ben sperare il ragazzo che troverebbe per l’ennesima volta un infortunio che ostacola il suo percorso cestistico.

Doc Rivers rimane comunque fiducioso e dichiara di voler aspettare il risultato di venerdì derivante da una scansione CAT : “Non sappiamo ancora la risposta, e aspetteremo fiduciosi i risultati di venerdì”.

Intanto, non dovesse rientrare Griffin, per i Clippers sarebbe un duro colpo visto il vantaggio che si era creato con l’infortunio di Rudy Gobert sotto canestro, e potrebbe rimettere in discussione tutta la serie.

Blake Griffin e il volo sopra il ferro durante il derby contro gli acerrimi rivali, i Lakers

BLAKE GRIFFIN E LA STAGIONE

Blake ha 28 anni sta vivendo finalmente una buona stagione, fatta di ottime prestazioni e costanza che gli hanno permesso di far registrare una media di 21,6 punti, 8,1 rimbalzi e 4,9 assist per partita.

Il rendimento del ragazzo poi, è cresciuto nel post season con 25 punti di media e il 47% al tiro.

Se Blake Griffin non dovesse rientrare sarebbe un vero peccato per la sua squadra, ma lo sarebbe ancora di più per un ragazzo come lui che ormai da tanti anni cerca di ritagliarsi un posto di spicco nel campionato NBA.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi