AD7

Clippers, per l’estate si proverà a mettere in piedi uno scambio per Kawhi Leonard

I Los Angeles Clippers sono alla finestra per Kawhi Leonard: la franchigia di Los Angeles potrebbe provarci in estate per portare l’ex San Diego State in California.

Il due volte NBA Defensive Player of the Year ha un contratto garantito per una altra stagione, con una player option nel 2019-2020. Non proprio una situazione contrattuale ideale per gli Spurs per chiedere troppo in una trade per il ragazzo.

Per portarlo a Los Angeles servirà però una trade di un certo livello: la franchigia di Los Angeles per Sam Amick di USA Today ci proverà, sarà l’obiettivo principale per ripartire e ricostruire le sorti di una franchigia che dopo la trade per Blake Griffin e dopo aver perso anche Chris Paul via free agency, ha lottato fino all’ultimo per i playoffs.

Kawhi Leonard-Clippers possibili?

Che trade potrebbe mettere in piedi la franchigia di Los Angeles? Al momento non è dato saperlo, anche DeAndre Jordan andrà in scadenza di contratto, sarà UFA, la franchigia ha una scelta di buon livello al prossimo draft da poter utilizzare (non dovrebbe essere di primissimo piano lottery permettendo) e qualche asset giovane ed interessante.

In stagione Kawhi Leonard si è visto in sole 9 gare: 16.2 punti, 4.7 rimbalzi e 2.3 assist con due palle recuperate di media in una stagione sfortunata.

Da valutare le posizioni di Teodosic (con una situazione contrattuale da definire, con parte del contratto garantito ma la possibilità di uscire già a fine anno dall’accordo) come quella di Bradley, Patrick Beverley come le condizioni fisiche e la tenuta di Danilo Gallinari, mai visto praticamente con costanza in regular season e firma boomerang per il salary cap.

LEGGI ANCHE: 

GARE ORARI E STREAMING DEI MATCH 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.