Houston Rockets, firmato PJ Tucker: sfuma Iguodala

PJ Tucker

Gli Houston Rockets battono un colpo nuovamente: dopo essere stati ad un passo da Iguodala, poi finito nuovamente ai Warriors, con un colpo di coda clamoroso del GM della franchigia, dopo aver messo in piedi uno scambio potenziale con i Cleveland Cavaliers per Shumpert, arriva PJ Tucker in Texas.

Il ragazzo ha firmato un contratto di 4 anni a 32 milioni di dollari per Shams Charania.

P.J. Tucker con i Suns
P.J. Tucker con i Suns

PJ Tucker futuro a Houston

Dopo aver vestito la maglia dei Phoenix Suns, PJ è passato ai Toronto Raptors lo scorso anno, proprio sul gong finale della trade deadline. La franchigia del Canada ha provato ad andare all in aggiungendo oltre all’ex numero 2 anche Serge Ibaka salvo poi doversi scontrare con la dura realtà dell’impotenza di fronte ai Cavaliers del Prescelto e rischiando anche molto contro i giovani Bucks.

Per PJ Tucker una nuova esperienza in vista: il jolly entrerà dalla panchina portando punti in dote ad un team che con Gordon ha già un sesto uomo di lusso. Dopo Chris Paul arriva un nuovo colpo in Texas: gli Houston Rockets stanno completando il roster e attendono ancora il momento giusto prima di cercare di piazzare il colpo decisivo, magari mettendo in piedi una trade con i New York Knicks per arrivare Carmelo Anthony.