WNBA, Diana Taurasi rinnova con le Phoenix Mercury

di Michele Gibin
Diana-Taurasi rinnovo mercury

Diana Taurasi ha firmato un contratto pluriennale con le Phoenix Mercury, la 3 volte campionessa WNBA era una delle ultime free agent ancora senza squadra.

Taurasi aveva già annunciato due settimane fa la sua intenzione di rifirmare con le Mercury, l’unico team WNBA con cui abbia mai giocato in carriera, ammettendo però come alcune condizioni di tipo economico andassero ancora appianate. Cosa avvenuta in tempi brevi e dopo il passaggio ufficiale di proprietà della squadra (e dei Phoenix Suns della NBA) dalle mani di Robert Sarver a quelle di Mat Ishbia.

A quasi 41 anni, Diana Taurasi tornerà dunque per la sua 19esima stagione WNBA e scaccia ogni proposito di ritiro. Col suo ritorno e quello preannunciato di Brittney Griner, oltre al rinnovo di Sophie Cunningham e con Skylar Diggins-Smith, le Phoenix Mercury cercheranno nel 2023 la stagione del rilancio dopo un 2022 difficilissimo, in campo e fuori.

Taurasi aveva inoltre annunciato dal camp di Team USA due settimane fa l’intenzione di giocare anche alle Olimpiadi di Parigi nel 2024. La guardia delle Mercury è stata nominata 10 volte All-Star WNBA ed è la miglior realizzatrice nella storia della lega con 9693 punti in carriera. Lo scorso anno ha chiuso a 16.7 punti e 3.8 assist di media a partita ma un infortunio l’ha costretta a saltare i playoffs con le Phoenix Mercury e i Mondiali FIBA 2022 a settembre a Sidney in Australia.

You may also like

Lascia un commento