Diana Taurasi tornerà in WNBA nel 2023

di Francesca Diana
diana taurasi

La guardia delle Phoenix Mercury Diana Taurasi tornerà in WNBA nel 2023, giocando di fatto la sua 19esima stagione. La classe ’82, dopo aver saltato parte della stagione 2021-22 e i playoffs, è pronta per un’ultima stagione nel massimo campionato femminile USA.

Diana Taurasi tornerà in WNBA, per un’ultima avventura con le Mercury?

La Taurasi ha comunicato le sue intenzioni a Nick King, reporter di Arizona’s Family, in occasione dell’inaugurazione, in occasione dell’inaugurazione di una struttura da basket a Mesa realizzato grazie alla Mamba & Mambacita Sports Foundation:

Ho iniziato ad allenarmi, significa che voglio tornare in campo. Come in tutte le cose, quando arrivi a un certo punto della tua vita, nella tua carriera professionale, inizi a prendere in considerazione tutte le opzioni. Avendo due figli, una famiglia, si inizia a riflettere su come impiegare il proprio tempo e le proprie energie. Ho la fortuna di avere una famiglia fantastica che mi spinge sempre a fare quello che amo fare, cioè giocare a basket. Sono pronto a portare qui un altro campionato.

Qualche mese fa la Taurasi avevo meditato sull’ipotesi di appendere le scarpe al chiodo, facendo riferimento all’ormai ex collega Sue Bird, ritiratasi al termine di questa stagione:

Vedere quanto [Sue] sia felice di affrontare gli anni della pensione mi ha fatto pensare a quel lungo inverno. Quando la stagione finirà, sarò free agent e vedrò cosa è meglio per me. Non so cosa sia in questo momento. È sempre qualcosa a cui, quando si invecchia come atleta, si inizia a pensare e a far rimbalzare le idee a Penny [Taylor] e ai miei amici più stretti e alle persone che rispetto davvero e che si fidano della loro opinione.

Nè le Mercury nè l’ufficio stampa hanno commentato le affermazioni della Taurasi, e non è ancora chiaro il tipo di contratto che ha in mente la giocatrice.

La franchigia di Phoenix ha una buona flessibilità salariale, il che potrebbe risultare fondamentale per il mercato dei free agent

La guardia californiana potrebbe quindi valutare un prolungamento a cifre ridotte per aiutare la sua squadra ad ingaggiare una giocatrice che possa aiutare a riportare il titolo alla franchigia dell’Arizona.

 

 

 

You may also like

Lascia un commento