fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Marcos Delia-Allianz Trieste: arriva la firma

Marcos Delia-Allianz Trieste: arriva la firma

di Francesco

Marcos Delia-Allianz Trieste: accordo raggiunto. Per via dei vari infortuni subiti l’Allianz Trieste è dovuta correre ai ripari firmando l’esperto lungo argentino. Sicuramente un fattore determinante per la firma dell’ex Virtus Bologna è stato lo stop di Ike Udanoh. Il contratto firmato dal nazionale argentino ha una durata di due mesi, con un opzione esercitabile dal club per arrivare alla fine della stagione.

Marcos Delia porterà alla squadra di coach Dalmasson tanta esperienza, dando una buona dimensione a rimbalzo, e garantendo una buona difesa del pitturato. La scorsa stagione alla Virtus Bologna ha chiuso con 7.5 punti e 4.5 rimbalzi in campionato, ai quali si aggiungono i 3.3 punti e 1.9 rimbalzi in EuroCup.

L’Allianz Trieste viene da una sconfitta contro l‘Olimpia Milano, sconfitta comunque accettabile data la differenza di roster e budget tra le squadre.

Marcos Delia-Allianz Trieste: le dichiarazioni del giocatore

Non vedo l’ora tornare in campo, sono ansioso di tornare a giocare – ha detto il centro argentino – Mi sono allenato per tutte l’estate individualmente. Ho lavorato molto sul mio corpo e sui fondamentali. Devo ritrovare il ritmo di gioco, quello verrà stando in campo, ma sono convinto che in questo i miei compagni di squadra mi aiuteranno moltissimo. Domenica ero all’Allianz Dome a seguire la partita e quello che mi è balzato agli occhi come prima cosa è la chimica che c’è in squadra. Poi il cuore. So che ci sono diversi infortuni, ma nessuno di quelli scesi in campo ha mollato un solo centimetro e hanno lasciato tutto sul parquet. Giocare in una squadra con questo tipo di attitudine per me è una grande opportunità.

Riguardo al suo rapporto con il Lobito Fernandez, il centro ha dichiarato:

Juan sarà importante per la mia integrazione in squadra. Lo conoscevo bene già prima di venire a Trieste, abbiamo giocato assieme in nazionale. Ho seguito la sua stagione passata, è una cosa che cerco di fare con tutti i ragazzi argentini che giocano nella lega. Lui è qui a Trieste da diversi anni, conosce bene la società, la città, e me ne ha parlato solo bene. 

Questo il messaggio ai tifosi:

darò il massimo. Non vedo l’ora di scendere in campo con questa maglia e di vederli sugli spalti. Certo sarà diverso ma spero di poter tornare a vedere quegli spalti pieni di cui Juan mi parlava, perché per un giocatore non c’è emozione più bella”.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi