Home Lega Basket A Tortona non pervenuta, la Virtus Bologna è inarrestabile e va sul 2-0

Tortona non pervenuta, la Virtus Bologna è inarrestabile e va sul 2-0

di Giacomo Zingaro
Mickey Virtus Bologna

VIRTUS BOLOGNA – DERTHONA TORTONA 108-78 Bologna e Tortona tornano in campo per gara 2 dopo la partita di domenica che ha visto i ragazzi di Scariolo dominare dal primo all’ultimo minuto e disporre a proprio piacimento degli avversari.

I piemontesi dovranno cambiare marcia soprattutto dal punto di vista difensivo se vorranno competere con i bolognesi e provare a tornare al Pala Ferraris con la serie in parità.

Virtus Bologna -Derthona Tortona: l’analisi del match

Partita che dura praticamente dieci minuti, con Tortona che riesce a restare agganciata solo nel primo quarto senza però mai dare l’impressione di poter impensierire la squadra di Scariolo. La Virtus allunga prepotentemente nel secondo periodo mostrando un gioco offensivo di alto livello e riuscendo ad ottenere un contributo da tutti gli elementi scesi in campo.

Il meno 30, con il quale si chiude la sfida disputata in terra emiliana, è la chiara rappresentazione dell’impotenza mostrata in campo dai ragazzi di Ramondino, incapaci, ancora una volta, di arginare dal punto di vista difensivo Belinelli e compagni.

La netta differenza tra le due squadre viene sottolineata dalla percentuale da due con la quale le due compagini terminano gara 2. La Virtus è praticamente perfetta come dimostra il 77%, mentre Tortona non riesce a trovare alcune soluzione finendo la partita con un mesto 38%.

I playmaker di Scariolo, Teodosic e Pajola, riescono ad orchestrare al meglio gli schemi preparati dall’allenatore bresciano terminando entrambi con 7 assist. Il 149 di valutazione fatto segnare dai bolognesi è il massimo dall’inizio della stagione a dimostrazione, se ce ne fosse bisogno, della grande prestazione offensiva offerta dalla Virtus.

MVP della partita è Jordan Mickey, davvero ritrovato in questi play off, che chiude con 20 punti e 8 rimbalzi ma menzione speciale va anche ad Abass che sembra stia ritrovando la forma migliore dopo i tanti infortuni subiti. Per Tortona gli unici ad offrire un contributo sufficiente sono Macura e Daum.

Coach Ramondino dovrà provare a ritrovare anche gli altri elementi della squadra, che ha fatto così bene in regular season, se vorrà portare a casa gara 3 che si disputerà venerdì a Tortona.

Il tabellino statistico del match

Parziali singoli quarti: 23-20, 32-20, 25-18, 28-20

Parziali complessivi: 23-20, 55-40, 80-58, 108-78

Virtus Bologna: Mannion 2, Belinelli 9, Pajola , Jaiteh 11, Shengelia 8, Hackett 12, Mickey 20, Camara , Ojeleye 15, Teodosic 5, Abass 15, Cordinier 11 All. Scariolo

Derthona Tortona: Christon 5, Mortellaro n.e, Hunt 15, Candi 7, Tavernelli 2, Filloy , Severini 9, Daum 17, Cain 4, Radosevic 3, Macura 16, Filoni All. Ramondino

You may also like

Lascia un commento