Home Lega Basket ABertram Tortona Derthona Tortona, Bartocci: “Anno di crescita, lavoriamo al futuro”

Derthona Tortona, Bartocci: “Anno di crescita, lavoriamo al futuro”

di Giacomo Zingaro

In un’intervista rilasciata a La Stampa l’amministratore delegato della Bertram Derthona Tortona, Ferencz Bartocci, ha parlato della stagione della squadra fino a questo momento, spiegando anche quali sono i piani futuri della societ√† piemontese. La Bertram, dopo un inizio di stagione molto complicato, √® riuscita a risalire la china e attualmente occupa l’ottavo posto in classifica, che garantirebbe alla squadra guidata da Walter De Raffaele l’accesso alla post season.

Derthona Tortona – le parole di Ferencz Bartocci

La Bertram Tortona √® ormai una realt√† consolidata del nostro campionato. Nonostante sia solo alla terza stagione in massima divisione, la squadra piemontese √® un modello vincente grazie alla sua gestione societaria che ha portato la piccola citt√† in provincia di Alessandria a prendere parte alla Fiba Champions League. Una delle figure di rilievo della societ√† guidata dal patron Picchi √® l’amministratore delegato, Ferencz Bartocci.

Ai microfoni de La Stampa Bartocci ha parlato della stagione della squadra piemontese. “La prima parte di stagione √® stata un’occasione di fare esperienza, abbiamo imparato a gestire situazioni critiche, in un anno che ci ha visto per la prima volta in un palcoscenico europeo. Sono soddisfatto che siamo riusciti a rimettere in piedi l’annata, il merito va a tutto lo staff”. Tortona ha voluto riconoscere i meriti all’artefice della risalita della squadra, Walter De Raffaele, prolungando il contratto al tecnico. “Sono molto contento di progettare il futuro insieme al coach. Daremo continuit√† a un’avventura appena cominciata che ci accompagner√† nella crescita del club”.

Nel futuro di Tortona ci sar√† anche la Cittadella dello Sport, il nuovo palazzetto dello sport. I lavori stanno proseguendo e la speranza √® che presto la prima squadra possa scendere in campo sul nuovo campo. “Cerchiamo di mantenerci in linea con i programmi di apertura, a breve cominceranno i lavori sulla parte elettronica. Di cosa da fare ce ne sono ancora tante ma mi auguro che presto si possa aprire il palazzetto e farci scendere in campo la prima squadra. Il prossimo step sar√† l’apertura degli allenamenti al pubblico”

You may also like

Lascia un commento