Home Lega Basket ADinamo Sassari La Dinamo Sassari saluta i tifosi vincendo: battuta Reggio Emilia

La Dinamo Sassari saluta i tifosi vincendo: battuta Reggio Emilia

di Raffaele Fioretti
McKinnie in azione con la Dinamo Sassari

In Sardegna l’ultima giornata di campionato si chiude con una vittoria: la Dinamo Sassari vince davanti ai suoi tifosi contro Reggio Emilia. La sconfitta non ostacola la qualificazione ai playoff degli emiliani, già qualificati dalla scorsa giornata. Sassari termina felicemente un campionato in cui, però, non ha particolarmente brillato.

La Dinamo Sassari vince contro Reggio Emilia: l’analisi del match

L’ultimo scontro della stagione regolare tra Sassari e Reggio Emilia non ha rappresentato di certo una sfida entusiasmante. Reggio Emilia, ormai già qualificata ai playoff, non entra mai in partita: è succube degli avversari sin dal primo quarto e non chiude mai a proprio favore un singolo parziale. La partita termina 95-63

A guidare l’ottima prestazione offensiva dei padroni di casa sono McKinnie (22 punti, 6 rimbalzi) e Tyree (17 punti, 4 assist). Gli uomini di Priftis, al contrario, giocano una partita molto al di sotto delle loro capacità: il miglior realizzatore è il solito Galloway che mette a referto solo 12 punti

Le chiavi del successo della squadra di coach Bucchi sono, come è chiaro dalle statistiche, la grande precisione dei tiratori da dietro l’arco: Sassari tira con il 55% da tre (16/29), contro il misero 25% degli avversari (5/20). Anche in difesa i sardi si muovono discretamente riuscendo ad arrivare più pronti sulle palle vaganti e a rimbalzo. McKinnie e compagni, infatti, si aggiudicano 26 rimbalzi difensivi. 

La sconfitta non aggiunge niente alla stagione della Dinamo, fuori dai giochi da un po’ di tempo; e neppure a Reggio Emilia, già qualificata da quinta alla seconda fase.

Il tabellino del match

Parziali singoli: 22-17, 24-10, 20-14, 29-22

Parziali progressivi: 22-17, 46-27, 66-41, 95-63

Sassari: McKinnie 22, Tyree 17, Gombauld 12, Cappelletti 10, Fruslin 9, Diop 9, Dore 6, Jefferson 5, Treier 3, Charalampopoulos 2, Gandini, Raspino. Coach: P. Bucchi

Reggio Emilia: Galloway 12, Atkins 11, Faye 10, Weber 8, Cipolla 7, Grant 6, Black 4, Chillo 3, Vitali 2, Smith, Uglietti, Bonaretti. Coach: D. Priftis

You may also like

Lascia un commento