fbpx
Home Lega Basket AFortitudo Bologna Germani Brescia-Fortitudo Bologna: preview del match

Germani Brescia-Fortitudo Bologna: preview del match

di Gabriele Ramponi

Dopo un mese di stop riparte il campionato di serie A e si torna a fare sul serio: infatti per questa ventiquattresima giornata si sfideranno la Germani BresciaFortitudo Bologna, sfida importante in ottica playoffs. Nell’ultimo scontro tra queste due compagini aveva prevalso la squadra bolognese, imponendosi sui bresciani e staccando il biglietto per la semifinale di coppa Italia, che poi perse contro la Happy Casa Brindisi.

Tornando ancora più indietro nel tempo, invece, era stata la Germani a battere i bianco-blu nella gara di andata del campionato con il risultato di 74 a 88, ottenuto sul campo del PalaDozza. Andiamo a vedere come si presentano le due squadre a questa importante sfida.

Germani Brescia-Fortitudo Bologna: qui Brescia

Il ricordo dell’eliminazione dalla coppa Italia è ancora fresco nella mente di coach Vincenzo Esposito e dei suoi ragazzi, perciò ci si può aspettare una Brescia molto agguerrita e con grande voglia di rivalsa per lo scalpo subito. Il reparto dei playmaker è costituito dal “bolognese” Luca Vitali, che si presenta come il titolare, mentre Tommaso Laquintana e Travis Trice sono pronti a dargli il cambio in caso di necessità.

Nel ruolo di guardia si trovano Marco Ceron, al rientro dopo un lungo infortunio che lo ha costretto a rimanere lontano dal parquet di gioco per diversi mesi, e DeAndre Lansdown pronto a recitare la parte da titolare e a raccogliere gli scarichi di Vitali e compagni per punire da oltre l’arco.

Nel reparto delle ali, coach Esposito può mescolare le carte a sua disposizione e selezionare i giocatori più consoni in ogni momento della partita. Tuttavia i titolari designati sono Awudu Abass, probabilmente il giocatore con maggior talento offensivo a disposizione di Brescia, e Ken Horton, che sta viaggiando su buone cifre sia in attacco che in difesa. Dalla panchina sono invece pronti ad entrare Brian Sacchetti e David Moss, giocatori che possono utilizzare tutta la loro esperienza e metterla a disposizione del proprio allenatore.

Infine sotto i tabelloni Tyler Cain dovrà sudare parecchio per tenere alla larga dal ferro Henry Sims e ad aiutare il compagno, è pronto a subentrare dalla panchina Andrea Zerini. Proprio il duello sotto ai tabelloni tra Cain e Sims sarà la sfida più importante, visto che entrambi i giocatori sono veramente incisivi per le proprie squadre. Il centro che riuscirà a prevalere sull’altro, potrebbe far si che la propria squadra vinca il match.

Qui Pompea Fortitudo Bologna

Dopo una serie di amichevoli a porte chiuse, la squadra agli ordini di coach Antimo Martino, è pronta a tornare in campo e lo farà contro una squadra ostica come la Germani Brescia. Il reparto dei playmaker è formato da Matteo Fantinelli, che si sta dimostrando pronto ad avere minuti e responsabilità in campo, e Rok Stipcevic, che sta faticando tantissimo dall’inizio della stagione e adesso dopo l’arrivo di Jerome Dyson potrebbe sentire un po’ di pressione in più.

Tagliato Kassius Robertson, è arrivato Jerome Dyson che si è subito dimostrato disponibile a seguire il piano di coach Martino e vuole ripagare in fretta la fiducia che gli è stata concessa. Oltre a lui, nel reparto delle guardie, troviamo Pietro Aradori, che rappresenta il riferimento offensivo numero uno per la squadra bolognese, e Daniele Cinciarini, che nonostante l’avanzare degli anni rappresenta ancora una garanzia per il massimo campionato italiano.

Il reparto delle ali rappresenta un po’ il punto debole di questa squadra. Stefano Mancinelli quando entra dalla panchina fa il suo e poco più, mentre Marteen Leunen sta facendo fatica contro i giocatori più atletici di lui in questo ruolo. Infine sotto i tabelloni si trova il solito Henry Sims, che sta facendo una grandissima stagione e attorno a cui ruota il gioco di coach Martino, coadiuvato da Ed Daniel che va valutato in quanto è reduce da troppi alti e bassi.

Germani Brescia-Fortitudo Bologna: pronostico del match

Il match si preannuncia abbastanza equilibrato e divertente, nonostante la triste cornice degli spalti vuoti. Tuttavia crediamo che alla fine sarà la formazione di casa a prevalere sugli avversari e a portare a casa i due punti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi