Home Lega Basket A Guido Rosselli rinnova con la Scaligera Verona

Guido Rosselli rinnova con la Scaligera Verona

di Francesca Diana

Guido Rosselli rinnova con la Scaligera Verona per il quarto anno consecutivo. L’ala classe 83′ ha viaggiato a 6 punti, 5,9 rimbalzi e 4,5 assist nell’ultima stagione di A2.

 

Guido Rosselli rinnova con la Scaligera Verona: il comunicato

Scaligera Basket comunica di aver sottoscritto in data odierna il rinnovo del contratto con l’atleta Guido Rosselli che continuerà così a vestire la maglia della Tezenis Verona anche nel prossimo campionato di Serie A.  Rosselli giocherà la quarta stagione consecutiva con la Scaligera Basket, società con la quale ha conquistando la 5^ personale promozione in Serie A dopo quelle con Rieti, Torino, Virtus Bologna e Fortitudo Bologna. Giocatore entrato nel cuore dei tifosi veronesi, Rosselli è stato un pilastro del recente passato della Scaligera Basket contribuendo, dentro e fuori dal campo, al ritorno nella massima serie del club. 107 presenze totali in gialloblù, è stato impiegato per 25 minuti di media a partita durante i quali ha prodotto 7.1 punti, 5.5 rimbalzi e 4.4 assist di media. 

Le dichiarazioni del vicepresidente Giorgio Pedrollo:

Con estrema soddisfazione abbiamo rinnovato il contratto con Rosselli. E’ stato un giocatore determinante per la promozione e sicuramente sarà un uomo importante per raggiungere l’obiettivo della salvezza nel prossimo campionato. Guido, al quarto anno a Verona, è un giocatore di sostanza e di grande intelligenza ed è sempre più un uomo Scaligera Basket. E’ un grande piacere averlo ancora con noi per quello che può dare in tutte le situazioni, dal campo a fuori.

Le parole del giocatore:

Sono contentissimo di aver firmato questo rinnovo e di continuare questa esperienza a Verona vestendo i colori della Scaligera Basket in Serie A. Dopo il campionato entusiasmante dello scorso anno, non vedo l’ora di tornare a vedere il palazzetto pieno e di dare il mio contributo aiutando i compagni in questa avventura nella massima serie. A Verona sto benissimo, senza dubbio questa era la mia prima scelta e sono felicissimo che sia andata a buon fine.

 

You may also like

Lascia un commento