Home Lega Basket AGermani Brescia Niente da fare per Pistoia, la Germani Brescia chiude la serie

Niente da fare per Pistoia, la Germani Brescia chiude la serie

di Federico Circhirillo

La serie Playoff tra la Germani Brescia e l’Estra Pistoia è arrivata al terzo atto e questo significa che si cambia location passando dalla Lombardia alla Toscana. Alle ore 20.00 ci sarà la palla a due nel palazzetto PalaCarrara del capoluogo toscano in quella che potrebbe essere la gara conclusiva della serie. Al momento la squadra di coach Alessandro Magro è avanti 2 a 0 grazie ai successi ottenuti nelle due sfide casalinghe. Gara 1 ha visto il successo di Della Valle e compagni con il punteggio di 79 a 70 nonostante la squadra ospite abbia venduto cara la pelle e spaventato Brescia nel terzo quarto. Quarantotto ore dopo Pistoia ha avuto molte più difficoltà a mantenere a contatto e anche il risultato lo dimostra: 97 a 75 con 23 punti a testa per Della Valle e Massinburg, mentre dall’altra parte 19 per Moore. 

Estra Pistoia – Germani Brescia, l’analisi del match

La serie tra l’Estra Pistoia e la Germani Brescia è giunta al capolinea dopo tre partite. Nella partita di questa sera, venerdì 17 maggio, la squadra di coach Magro è scesa in campo con l’intento di chiudere la pratica e il risultato del primo quarto è significativo, 13 a 31. Divario che nel secondo quarto è addirittura aumentato, il tabellone a metà gara segnava 30 a 59 per Della Valle e compagni. Usciti dagli spogliatoi, i ragazzi di coach Nicola Brienza hanno fatto di tutto per cercare di ridurre il distacco e riescono a vincere il parziale 25 a 16. Nell’ultimo quarto Brescia torna a spingere e chiude la partita sul 77 a 98 finale. 

Gli ospiti hanno tirato con ottime percentuali da tre punti che le hanno permesso di creare il solco più importante: a fine partite il tabellino recita il 60% con 12 canestri sulle 20 tentate. Il migliore è Amedeo Della Valle che ne realizza ben 6 sui 10 tiri presi. Pistoia invece fin dal 0 su 4 iniziale ha litigato con il ferro amico fermandosi al solo 27.6%: 8 su 29 il bottino finale. Brescia vince anche la lotta a rimbalzo con ben 43 rimbalzi catturati contro i soli 27 della squadra padrone di casa: il top scorer della sfida è Miro Bilan con 11. Ma i toscani riescono ad avere un miglior percentuale nel tiro da dentro l’area con il 58.3% contro il 52.2 degli ospiti. 

L’ultimo ad abbandonare la nave per Pistoia è Charlie Edward Moore autore di 19 punti, di cui la maggior parte nel terzo periodo per cercare di far partire la rimonta. Oltre a lui ci sono anche i 18 punti di Jordon Varnado e i 12 di Ryan Hawkins. Invece il fattore determinante per coach Magro è senza ombra di dubbio Amedeo Della Valle che si supera realizzando 28 punti nei 30 minuti che è rimasto sul parquet del PalaCarrara; 60% da tre punti per lui e 88.9% nei viaggi in lunetta (8 su 9). 

Il tabellino del match

Parziali singoli quarti: 13-31, 17-28, 25-16, 22-23

Parziali progressivi: 13-31, 30-59, 55-75, 77-98

Estra Pistoia: Della Rosa 3, Saccaggi 5, Varnado 18, Hawkins 12, Ogbeide 5, Willis 5, Moore 18, Dembelè, Del Chiaro, Wheatle 9, Stoch, Cemmi 2. Coach: Nicola Brienza

Germani Brescia: Burnell 15, Massinburg 2, Cobbins 7, Cournooh 5, Akele 15, Christon 8, Gabriel 6, Bilan 12, Tanfoglio, Della Valle 28, Petrucelli n.e., Porto n.e.. Coach: Alessandro Magro

You may also like

Lascia un commento