Home Lega Basket AGeVi Napoli Olimpia Milano – GeVi Napoli, la preview della finale di Coppa Italia

Olimpia Milano – GeVi Napoli, la preview della finale di Coppa Italia

di Mario Alberto Vasaturo
GeVi Napoli Olimpia Milano

Una squadra ce l’aspettavamo, l’altra forse no. Una coppa Italia che, come lo scorso anno, ci ha riservato parecchie sorprese. La GeVi Napoli affronterà alle 17.45 l’Olimpia Milano per la conquista della Coppa Italia 2024. I partenopei proveranno a replicare l’impresa di Brescia dello scorso anno, che da ottava testa di serie vinse il trofeo in finale contro la Virtus, quest’anno Napoli è la settima e da assoluta sfavorita proverà a fare la storia, tornando in finale di Coppa Italia dopo 18 anni, quando la vinse con Piero Bucchi in panchina. Per i milanesi oggi potrebbe concretizzarsi invece la possibilità di vincere la nona coppa Italia della loro storia, un record assoluto, staccando Virtus Bologna e Benetton Treviso a quota 8.

Olimpia Milano – Napoli, le chiavi del match

I meneghini si presentano all’atto conclusivo senza aver speso troppe energie mentali e fisiche, dominando le avversarie nei turni precedenti. I campioni d’Italia infatti hanno battuto nei quarti la Dolomiti Energia Trentino (80-57), eliminando poi in semifinale l’Umana Reyer Venezia (100-77). Su 80 minuti totali sono stati sotto complessivamente solo per 4:13 e hanno accumulato un vantaggio di 46 punti tra quarto di finale e semifinale. Coach Ettore Messina si affiderà ancora al suo uomo migliore ovvero Shavon Shields, che contro gli oro-granata ieri ha piazzato ben 28 punti. Decisivo anche l’apporto di Shabazz Napier (17 punti per l’americano in semifinale), con Johannes Voigtmann ben posizionato in area a difendere il pitturato ma senza disdegnare la conclusione personale.

L’Olimpia Milano dovrà però fare i conti con la sorprendente GeVi Napoli, che nelle ultime stagioni si è dimostrata spesso una ‘bestia nera’ per Shields e compagni riuscendo anche a prevalere sulla corazzata biancorossa tra le mura amiche del PalaBarbuto in Campionato.

Protagonisti assoluti della cavalcata fino a qui Jacob Pullen (46 punti in due partite) e Tyler Ennis, che hanno trascinato i compagni nei quarti di finale contro la Germani Brescia detentrice del trofeo (74-80) e poi in semifinale contro l’altra sorpresa Reggio Emilia (78-87 all’overtime).

Proprio Pullen potrebbe essere il fattore determinante per i partenopei se continuerà a regalare prestazioni come quella di ieri e quella di giovedì. Tomislav Zubcic sembra invece ancora molto sottotono rispetto a qualche mese fa e in questi mesi il tiro non lo assiste, ma magari potrebbe ritrovarsi proprio contro la squadra contro cui a inizio ottobre ha fatto innamorare i tifosi del Napoli.

Appuntamento quindi alle 17.45, in diretta su Eurosport, DAZN e DMAX.

You may also like

Lascia un commento