Home Eurolega Darius Thompson è cittadino italiano: quale scenario per il futuro?

Darius Thompson è cittadino italiano: quale scenario per il futuro?

di Stefano Sanaldi
Darius Thompson verso la convocazione con l'Italia

La notizia, che ha catturato l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori, oltre dei tifosi azzurri, che sognavano di vederlo a Manila con la nazionale di coach Pozzecco è finalmente realtà: Darius Thompson ha completato l’iter burocratico per ottenere la cittadinanza italiana. A riportare la storia della moglie del giocatore su Instagram è stato Backdoor Podcast, mentre a confermare la notizia è stato Sportando.

Darius Thomposon italiano: nuovo obiettivo Olimpia?

Il passaporto italiano apre nuovi scenari di mercato per Darius Thompson. Il playmaker ex Brindisi ora diventa molto appetibile sul mercato dalle formazioni italiane, ma non solo. Già la scorsa estate l’Olimpia Milano era molto interessata a ingaggiarlo, considerato il fattore passaporto, che permetterebbe di schierare uno straniero in più, senza violare il regolamento.

Thompson che, invece, si è accasato all’Efes per sostituire Micic, ma la sua stagione è stata molto al di sotto delle attese, tant’è che si è tornato a parlare di un suo possibile nuovo trasferimento, con il rinnovato interesse di Olimpia Milano, alla ricerca di un playmaker di alto livello, per sostituire o affiancare Shabazz Napier, che si giocherà molto del suo futuro milanese in questa post-season italiana..

Come accennato, non solo le italiane potrebbero entrare in gioco. Anche le formazioni spagnole potrebbero inserirsi nella difficile corsa a Thompson, legato al club turco per altre due stagioni. Si, perché in Spagna c’è un’ulteriore restrizione in merito ai giocatori extra europei e il passaporto azzurro faciliterebbe la collocazione di Darius Thompson. Resta da vedere se ci siano dei reali interessi da parte di Real Madrid e Barcellona a intavolare delle trattative con l’Efes e col ragazzo, senza tralasciare l’ipotesi amarcord Baskonia. che resta comunque molto defilata.

Un nuovo futuro azzurro?

La conclusione dell’iter burocratico per ottenere la cittadinanza italiana potrebbe far ritornare in auge il nome di Darius Thompson per la Nazionale italiana di Gianmarco Pozzecco, sempre alla ricerca di un giocatore naturalizzato da schierare. La scorsa estate, quando sembrava potesse chiudersi l’iter, era data quasi per certa la convocazione di Thompson con Italbasket per partecipare agli scorsi Mondiali.

Il discorso naturalizzato è da sempre un tema caldo in Italia: qualche tempo fa sembrava ormai fatta per Drew Eubanks, ma nell’ultimo periodo pare che la pista si sia notevolmente raffreddata. Che questo silenzio sia dovuto al fatto che Darius Thompson stesse per ottenere la cittadinanza italiana? Non è dato saperlo, ma potrebbe essere. Ci sarebbe, nel caso, un solo ostacolo tra Thompson e la Nazionale: la scorsa estate, ancor prima di capire se le pratiche si sarebbero chiuse in tempo, il giocatore si è tirato indietro per assistere la moglie, in dolce attesa. Questo “affronto” potrebbe costare caro a Thompson con il CT Pozzecco che potrebbe decidere di non convocarlo. 

Certo, avere la possibilità di poter schierare Thompson in vista del delicato appuntamento del Preolimpico che la Nazionale giocherà a Porto Rico in estate, darebbe maggior pericolosità a un roster che, ricordiamolo, dovrà fare a meno di Gabriele Procida, Matteo Spagnolo e, forse, anche della sua stella Simone Fontecchio.

You may also like

Lascia un commento