fbpx
Home Lega Basket ADe'Longhi Treviso Rinviate Treviso-Cremona e Reggio Emilia-Fortitudo Bologna

Rinviate Treviso-Cremona e Reggio Emilia-Fortitudo Bologna

di Francesco De Bonis

Il Presidente della LBA Umberto Gandini, ha predisposto già nella giornata di oggi il rinvio ufficiale di altre due partite di campionato che si sarebbero dovute giocare nel prossimo weekend. I match in questione Treviso-Cremona, partita che era in programma per le ore 18.30 di domenica 15 novembre e Reggio Emilia-Fortitudo Bologna, posticipo domenicale in programma alle ore 20.45. 

Questi due rinvii sono stati “obbligati” vista la situazione delicata soprattutto in casa Cremona, dove ad oggi sono ancora ben 8 i membri della squadra che risultano essere positivi, e UnaHotels, dove l’intera squadra, compreso il coach Antimo Martino, risultano ancora positivi e quindi impossibilitati alla ripresa regolare dello svolgimento delle attività di squadra.

Per  Reggio Emilia si tratta già della terza partita rinviata consecutiva, Treviso ha disputato l’ultimo match domenica a Bologna ma aveva saltato i due turni precedenti, mentre si tratta della seconda invece per la Vanoli Cremona

Questo il comunicato ufficiale della Lega Basket:

In merito alla partita in programma in data 15/11/2020   Treviso-Cremona e in merito alla partita in programma in data 15/11/2020  Reggio Emilia-Fortitudo Bologna, valide per la 8a giornata della Serie A UnipolSai, richiamati i precedenti provvedimenti, preso atto che la società UnaHotels Reggio Emilia sta continuando a seguire il protocollo sanitario e la fase di isolamento degli atleti risultati positivi al Covid-19 prevista dalle autorità sanitarie e dal protocollo della FIP prima della ripresa dell’attività e preso atto che all’interno Gruppo Team della Vanoli Basket Cremona è stata riscontrata, ad oggi, la positività al Covid-19 di 8 giocatori, e che la società ha già sospeso l’attività la scorsa settimana, vista la primaria necessità di preservare la salute dei giocatori di entrambe le squadre e di tutte le altre componenti coinvolte, dispone il rinvio delle gare stesse. La LBA continuerà a tenere monitorata la situazione e comunicherà sia le modalità di recupero delle partite sopra citate, sia le ulteriori disposizioni opportune.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi